Il SudEst

Wednesday
Nov 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Ambiente Ambiente Putignano, Università Popolare e della Terza Età

Putignano, Università Popolare e della Terza Età

Email Stampa PDF

 


Redazionale

Le vie della memoria e del ricordo:

Dal delitto Matteotti alle Foibe

Riprendono, presso l’UPTE (Università Popolare e della Terza Età) di Putignano, gli incontri mensili, condotti dal prof. Paolo Vinella, del ciclo UNA STRADA, UN NOME, UNA STORIA, la storia a partire dai nomi di alcune vie della nostra città.

Il prossimo incontro (“LE VIE DELLA STORIA: DA MATTEOTTI ALLE FOIBE” - Lunedì 05 febbraio, ore 17.00-18.30, presso la sede dell’UPTE, in via Martiri delle Foibe, accanto al parcheggio Nadir), in collaborazione con l’altra Associazione putignanese “IO CI SONO”, cade tra la Giornata nazionale della Memoria (27 gennaio) e quella del Ricordo (10 febbraio). Pertanto il riferimento ai nomi delle nostre vie, da cui partire, non poteva non essere legato a persone e fatti della storia del periodo fascista e nazista: Giacomo Matteotti, don Giovanni Minzoni, Giuseppe Di Vagno, Antonio Gramsci, 25 Aprile 1945, Martiri delle Foibe, ecc..

Perchè la Costituzione della Repubblica Italiana è, in modo chiaro ed esplicito, antifascista? Non si tratta certo di una presa di posizione astrattamente etica e/o ideologica: è la conoscenza della storia che ci dà la risposta.

Come al solito, gli interventi, lontani da rievocazioni banalmente ideologiche, si limiteranno a ricostruire i fatti e la storia rigorosamente documentati, ma spesso ignorati o dimenticati, da cui ognuno potrà ricavare le proprie conclusioni, visto che “la conoscenza della storia passata deve aiutarci a meglio comprendere il presente e programmare il futuro”.

L’incontro del 05 febbraio, oltre al saluto dei Presidenti dell’UPTE, Prof.ssa Angela Fontana, e di “IO CI SONO”, Dr. Giangiuseppe DALENA, ed all’introduzione del Prof. Paolo Vinella, vedrà gli interventi del Prof. Nicola Colonna, Docente di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Economia dell’Università di Bari (Fascismo di ieri, rischi di oggi”),e del Prof. Mario Gianfrate, pubblicista ricercatore ed autore, tra l’altro, dei volumi Delitto Matteotti.Il mandante; Le elezioni del 1924 e i riflessi del delitto Matteotti in Puglia; Adolescenti inquieti.Caduti per la libertà durante la Resistenza (“Riflessi del delitto Matteotti in Puglia ed a Putignano”).