Il SudEst

Friday
Oct 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Ambiente Ambiente Celebrazione dell’ “Infinito” di Leopardi

Celebrazione dell’ “Infinito” di Leopardi

Email Stampa PDF

di MADDALENA COVIELLO

Bitonto fa rete con tutta Italia

 

Il pensiero va oltre interminati spazi e sovrumani silenzi, nulla può ostacolare il pensiero letterario leopardiano. La sua poesia è immortale. Incanta ancora. Fa sognare. Fa sì che il lettore possa dopo andare oltre ciò che vede. Possa esplorare il suo pensiero e il suo io.

Studenti di tutte le scuole medie e superiori di Bitonto, hanno recitato all’unisono “L’infinito” di Leopardi, ripresi dalle telecamere di Francesco Castellaneta della Persico film, e dal drone di Francesco Marinelli. Hanno partecipato in tal modo al flash mob nazionale #200infinito che ha visto tante piazze d’Italia, invase dalla poesia, tra cui la piazzetta di Recanati descritta nel “sabato nel villaggio”. E’ stata Olimpia Leopardi a lanciare l’idea attraverso “Casa Leopardi di Recanati”, accolta dal MIUR e condivisa da centinaia di Istituti scolastici di tutta Italia. A Bitonto la piazza scelta è piazza Cavour. L’iniziativa, lanciata dalla professoressa Concita Napoli della scuola media Sylos, ha immediatamente raccolto docenti di lettere rappresentanti di tutte le scuole di Bitonto: tutte donne, volenterose di una collaborazione che porti a una rete strutturata. Hanno partecipato gli studenti dell’Istituto Comprensivo Sylos-don Milani, l’Istituto Comprensivo Modugno – Rutigliano – Rogadeo, l’Istituto Comprensivo Cassano – De Renzio, l’IISS Volta-De Gemmis e la sede distaccata IPPSSC (ex Traetta), l’ITES Vitale Giordano, il Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei, il Liceo Classico e Linguistico Carmine Sylos, il Liceo Linguistico Europeo “European Languages School Bitonto”, il Benjamin Franklin Institute. L’iniziativa è stata supportata dall’associazione culturale Cenacolo dei Poeti, di cui è presidente Pasquale Rienzo, che, avendo sviluppato esperienza negli eventi culturali all’aperto nelle corti del centro storico con il festival di poesia “Le corti dei miracoli” ormai alla settima edizione, ne ha curato la logistica e il coordinamento. Il cenacolo ha seguito anche altre iniziative nazionali legate al bicentenario dell’infinito lanciate dal poeta Rondoni, condivise con le poetesse Silvana Kuhtz e Antonella Puddu, che tra l’altro ha fatto tradurre l’infinito in vietnamita dal poeta Chi Trung. Di questa iniziativa condivide le dichiarazioni di Olimpia Leopardi all’ANSA: “Mi è sembrato giusto ambientare l'iniziativa nella piazzetta del Sabato del Villaggio" su cui affaccia Palazzo Leopardi, "collegandola simbolicamente a tutte le piazze italiane per trasformarle da luogo in cui la gente passa ignorandosi o addirittura urtandosi, in uno spazio di condivisione spirituale. Un linguaggio diverso ma più vicino ai ragazzi per avvicinarli a quel meraviglioso strumento di dialogo con se stessi e con i sentimenti universali che è la poesia, in un’epoca di diffusa “alienazione” dal sé profondo per motivi spesso futili e banali. Un flash mob che ci unisca tutti lenendo le pene del cuore e dell’anima permettendoci di guardare insieme con coraggio “oltre la siepe”.

Tuttavia l’evento bitontino avrà delle peculiarità affatto scontate: innanzi tutto l’unione di tutti gli Istituti scolastici. A realizzare il video dell’evento è stato la Persico film, che si è avvalso delle riprese aeree attraverso drone eseguite dal bitontino Francesco Marinelli dronista patentato che ha creato l’Air Marin Drone. La Persico film si compone del bitontino Francesco Castellaneta, di Nicola Cera (Trevi) Martina Bonfiglio (Rovereto) Nicola Giampà (Rovereto). Il video è stato autofinanziato dagli studenti mediante il contributo di un euro, fatto che dimostra una volta di più quanto i cittadini di Bitonto ci tengano alla cultura. Infine le tante docenti di lettere che hanno risposto all’invito della professoressa Concita Napoli della scuola media Sylos, vedono in questo video il primo di una serie d’iniziative collettive che uniscano la comunità scolastica bitontina attraverso una rete di docenti di Lettere.

Il video #200infinito degli studenti di Bitonto è pubblicato da Casa Leopardi Recanati Pagina Ufficiale: è stato scelto tra migliaia di video.