Il SudEst

Tuesday
Aug 04th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Ambiente Ambiente Giuseppe Plantamura, scomparso da un mese circa

Giuseppe Plantamura, scomparso da un mese circa

Email Stampa PDF

 

di MADDALENA COVIELLO

Giuseppe Plantamura è scomparso da Altamura a fine giugno. Una telefonata ha acceso un lume di speranza per il suo ritrovamento. Nella telefonata, cui si è chiesto di rimanere nell’anonimato, è stato riferito di un avvistamento del Sig.  Plantamura in una zona di Bari. L’associazione Penelope in rete con altre realtà locali sta interessandosi al caso. Non solo lancia anche un appello a chiunque l’abbia visto di contattare le forze dell’ordine senza timori col solo scopo di aiutare Plantamura a tornare a casa.  Anche la sorella ha lasciato una nota su Facebook, affinché giungano notizie su Plantamura, poiché è trascorso un mese ed è privo di moneta.

È alto un 1.75 e ha una borsa grande a tracollo scura. Lui viveva in casa con i genitori anziani. La situazione desta preoccupazione per il tempo trascorso e per il pensiero che lui non abbia un riparo sicuro e sostentamenti.

La sua scomparsa risale esattamente alla data del 29 Giugno. Potrebbe trovarsi in difficoltà, se si pensa che assumesse dei farmaci legati allo stato d’ansia.

Al momento della scomparsa era vestito con maglia blu e pantaloncini a pinocchietto dello stesso colore.

Oltre le ricerche di forze dell’ordine e vigili del fuoco, sono stai attivati gli speleologi per perlustrare le grotte.

Al momento nulla è più importante del suo ritrovamento. Il caso è stato trasmesso in onda anche da Chi l’ha visto. Sbagliare è umano. Conta solo che lui ritorni sano e salvo tra le braccia dei suoi cari.

Si auspica una riuscita positiva del caso.