Il SudEst

Wednesday
Oct 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Canti Gregoriani tra le antiche vestigia normanne

Canti Gregoriani tra le antiche vestigia normanne

Email Stampa PDF

 


di SILVIO RUBENS VIVONE*

Sabato 23 settembre 2017, alle ore 19.00,  nel suggestivo scenario del cortile del Museo Statale di Mileto, si terrà Canti Gregoriani tra le antiche vestigia normanne, atteso concerto del prestigioso Coro Polifonico “Gregorianum” Mileto.


Nato nell’Ottobre del 1989 il coro si è esibito in concerti di notevole livello artistico e in rassegne regionali e nazionali. Ha dato apporto con la sua presenza  a riti sacri tenutesi nella cattedrale di Mileto e in altre chiese della Calabria. Ha, altresì,  partecipato alla Solenne celebrazione presieduta da S. Santità Giovanni Paolo II il 18 maggio del 2000 in occasione del suo 80° genetliaco e del grande Giubileo dei Presbiteri del 2000. Il 21 agosto 1994 è stato insignito del premio “Città di Mileto”. Il suo repertorio spazia dal gregoriano alla polifonia antica e  moderna e alla musica profana.

Questo, di seguito indicato, il programma che presenterà nel Museo Statale di Mileto, diretto da Faustino Nigrelli.

SALVE  MATER:POLIFONIA E GREGORIANO

AVE  MARIA: GREGORIANO

AVE  MARIA: M°  LORENZO  PEROSI

BENEDICIAMO  IL SIGNORE: M° ANTONINO MAUGERI

SIGNORE  DELLE CIME: M° BEPI  DE MARZI

U IADDUZZU: P. BERNARDO  MODARO

MADONNINA DEL MARE: Elab.  M° DIEGO VENTURA

ROCK  MY  SOUL:NEGRO     SPIRITUAL

TE  DEUM: M° ENRICO  BUONDONNO

CALABRISELLA: Elab. M° DIEGO VENTURA

L'iniziativa è indetta nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio, promosse dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

*Ufficio stampa