Il SudEst

Sunday
Apr 22nd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Adriano Celentano

Adriano Celentano

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

80 anni facendo il “molleggiato” sulle sette note


… Anche lui nato per caso in via Gluck … 80 anni fa da due emigranti pugliesi andati al Nord, come tanti altri in quell’epoca storica. Inizia a lavorare facendo l’orologiaio e prima di essere folgorato da “Rock around the clock” e far girare le lancette della musica italiana verso la modernità o meglio l’anticipazione ed a far “girare le rotelle” ad un sacco di gente: quelli che non lo capivano perché troppo avanti, quelli che lo criticavano come attore, quelli che non lo accettavano come influencer insomma tanta tanta gente. Ma lui è passato con nonchalance dal rap italiano embrioniale  con “Prisencolinensinainciusol” alle canzoni più dolci e romantiche, sempre condite dal nuovo rock pop ma aromatizzate dalla sua forma di intendere l’amore. "Il tuo bacio è come un rock" ed è quel bacio, anzi quei “24 mila baci” che ha dato alla storia della sua vita: Claudia Mori, bellissima attrice conosciuta nel set, sposata in piena notte fuggendo dal mondo intero e con la quale ha formato la coppia più salda e longeva della storia della musica italiana attuale, alla faccia di tanti perbenisti predicatori con famiglie ben presto scoppiate. Ed è proprio con LEI che vincerà il Festival di Sanremo del  1970 con "Chi non lavora non fa l'amore". Lui fonda il Clan, forse la prima etichetta indi in Italia, dove aggrega amici e parenti e tanti artisti, ma divide il palco con pochi (tranne che in teatro) perché musicalmente è un one man show. Film? Tanti molti andati bene ed altri un pochino meno: tutti molto incentrati sulla sua carismatica e strana figura. Amici? Cosucce: Enzo Jannacci, Giorgio Gaber, Luigi Tenco, Mogol e ... Televisione? Nulla: solo Fantastico8, Rockpolitik, "La situazione di mia sorella non è buona", tutti record di ascolti, di articoli di giornali e fiumi di commenti.  Serio o comico? Entrambi: parla di cose serissime (la caccia, il Padre Nostro, l’energia nucleare …) ma con un modo di fare e con quella mimica che non puoi non riderci su … ed intanto il concetto passa! Ribelle e scandaloso? Certo, ma anche molto saldo nei suoi “punti fermi”: secondo matrimonio (questa volta musicale) che dura dal 1998 con la grande Mina per l’album 'Mina Celentano' che ovviamente non ha venduto una copia … (ma ne ha vendute circa 1.600.000), con la quale torna a cantare nel 2016 in 'Le migliori', e con la quale ha diffuso circa un mese fa "Tutte le migliori", un cofanetto che raccoglie i duetti cantati insieme e alcuni dei loro più grandi successi. Ha molleggiato così tra una nota e l’altra, tra una grande artista ed un altro, tra una polemica ed un successo perché la vita di Adriano Celentano è così: Acqua e sale.