Il SudEst

Tuesday
Jun 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Cammariere/Paoli/Rea Inaugurano Notti di stelle il 25 giugno

Cammariere/Paoli/Rea Inaugurano Notti di stelle il 25 giugno

Email Stampa PDF

Redazionale

“Notti di Stelle” torna finalmente nella splendida cronice del Sagrato della Basilica di San Nicola, con un programma degno delle migliori edizioni.

 

Solo il Musigalà d’Estate sarà programmato al Teatro Petruzzelli il 25 giugno con Gino Paoli, Sergio Cammariere e Danilo Rea.

 


I tre artisti sono i protagonisti di un concerto nuovo, sospeso tra la dimensione jazzistica e la passione per la canzone d'autore: un incontro in musica che sperimenta ogni possibile combinazione sonora tra i tre protagonisti accompagnati da una grande band di jazzisti: Amedeo Ariano (batteria), Luca Bulgarelli (contrabbasso), Bruno Marcozzi (percussioni) e Daniele Tittarelli (sax).

Dopo l’inaugurazione, il 29 giugno la Camerata Musicale Barese programmerà a Martina Franca, presso il Relais Villa San Martino, il Perfect Trio di Roberto Gatto.

Una nuova location per ribadire la volontà della Camerata di creare una nuova “rete culturale” che si intrecci in tutta la Regione Puglia e non solo nel capoluogo, così come previsto dalle direttive regionali con il “Patto per la Puglia”.

La serata sarà veramente speciale: tre grandi artisti, oltre al leader Roberto Gatto, Alfonso Santimone alle tastiere e Pierpaolo Ranieri al basso elettrico.

Nel corso di una lunga e fortunata carriera che lo ha portato al vertice del jazz Italiano, del quale è uno dei musicisti più rappresentativi, Roberto Gatto ha iniziato a spostarsi dal ruolo di sideman di lusso a quello di leader, creando una serie di gruppi che, c'era da aspettarselo, hanno raccolto sempre un immediato successo.

L’11 giugno i concerti si sposteranno sul Sagrato della Basilica di San Nicola con   il Trio di Chano Dominguez e grande chiusura il 12 con “Hudson” il quartetto di DeJohnette – Scofield - Medeski – Colley.

Chano Domínguez, uno degli artisti spagnoli con maggior proiezione internazionale, ha sperimentato per primo un’inusuale e originale combinazione tra il linguaggio del jazz e quello del flamenco. Chano, apparso come ospite nel programma di Stefano Bollani, registrato per

Rai 1, L’importante è avere un piano, ha collaborato anche con un gran numero di artisti di estrazione e storia molto diverse tra loro, come Enrique Morente, Estrella Morente, Martirio, Gonzalo Rubalcaba, Jorge Pardo, Paco de Lucía, Juan Manuel Cañizares, Joe Lovano, Herbie Hancock, Jack DeJohnette e Wynton Marsalis con la Lincoln Center Jazz Orchestra.

A costoro si è recentemente aggiunto proprio Stefano Bollani, con il quale si esibisce in duo nel corso di un lungo tour nell’estate 2017, tra Spagna, Francia e Italia. Da qualche anno vive a Brooklyn, negli Stati Uniti, paese nel quale è molto attivo sia come solista sia come leader del suo Chano Domínguez Trio, con il quale si esibisce a Bari.

“Hudson”, un super gruppo, quattro virtuosi, quattro leaders: Jack DeJohnette, Scott Colley, John Medeski e John Scofield. Al centro di questo progetto, la Hudson Valley nello stato di New York, un'importante fonte di ispirazione per gli artisti americani (la nascita della Hudson River School ma anche il famoso festival di Woodstock nel 1969). Questa è la principale fonte di ispirazione per il gruppo che condivide la passione per la bellezza spettacolare della natura e il senso comune delle questioni ambientali. "Hudson" è un modo per rendere omaggio al patrimonio storico di questa regione, che è sempre stata sede di una grande comunità di artisti: scopriamo così un repertorio di canzoni delle più grandi figure musicali della valle dell'Hudson: Bob Dylan, Jimi Hendrix e Joni Mitchell.

Per il Festival è previsto un abbonamento speciale per le tre serate baresi come anche quello completo del concerto del Perfect Trio di Roberto Gatto.

Per questo evento tutti i Soci della Camerata potranno usufruire di una maxi riduzione di soli

€ 10,00.

Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel: 080/5211908.