Il SudEst

Wednesday
Oct 17th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Mario Biondi, primo evento straordinario per la 77ª Stagione della Camerata Musicale Barese

Mario Biondi, primo evento straordinario per la 77ª Stagione della Camerata Musicale Barese

Email Stampa PDF

Redazionale

Lunedì 26 novembre primo Evento Straordinario della 77ª Stagione “Dreamy” della Camerata Musicale Barese: “Mario Biondi in concerto”, performance in cui il celebre crooner riscalderà il pubblico pugliese con il magnetismo della sua voce al Teatro Petruzzelli.


Mario Biondi sarà circondato da grandi musicisti che lo accompagneranno nel corso della serata: Andrea Costa (violino), Gionata Costa (violoncello), Stefano Ricci al contrabbasso, Valentino Bianchi ai sassofoni, Massimo Greco (pianoforte), Marco Fadda alle percussioni e alla batteria e Dino Rubino (pianoforte).

Cantante e compositore italiano, dal 2003 rappresenta una delle nuove sonorità nazionali legate al mondo del soul e del jazz, ammiccanti al pop d'autore, quello suonato con energia e accuratezza. Deve il suo nome d'arte a quello del padre, Stefano Ranno in arte Stefano Biondi, anch'egli cantante siciliano molto noto nell'isola soprattutto per la celebre "Tu malatia", scritta per la sua Catania e diventata vero e proprio inno della città sicula.

Il timbro di Biondi jr è stato spesso accostato a quello dei grandi della musica soul, come il celebre Barry White. Tra i suoi ispiratori ci sono senza dubbio anche Isaac Hayes, Al Jarreau e Lou Rawls,

per molti è il Barry White italiano, perché con la sua voce calda e blues ricorda il grande cantautore americano.

Muove i primi passi nel canto da corista in chiesa, proprio come i suoi idoli della musica "black". L'inglese diventa presto la sua prima lingua e ciò, nel 1988, gli permette di fare da spalla a un mostro sacro del blues qual è Ray Charles.

Lanciato da Gianni Bella, nel 2004 va incontro alla popolarità con il singolo This Is What You Are, che anticipa l'album d'esordio "Handful of Soul", con cui vince il primo disco di platino.

Collabora negli anni con artisti famosi, tra cui Ornella Vanoni, Claudio Baglioni e Renato Zero.

Abile doppiatore, viene coinvolto nei film d'animazione "Rapunzel" (della Disney) e "Rio". Per la stessa Disney firma la colonna sonora del remake de Gli Aristogatti. Ospite a Sanremo 2009 (dove duetta con Karima Ammar in "Come ogni ora", accompagnato al piano da Burt Bacharach), nel novembre 2013 pubblica Mario Christmas, che contiene classici natalizi e due inediti.

Nel 2015 esce il settimo album, Beyond, dove riesce a fondere stili differenti, come funky, soul, dance, reggae e jazz.

Nel novembre 2016 arriva l'ottavo, Best of Soul, con sette brani inediti e con i suoi più famosi successi.

Prenotazioni per abbonamenti e biglietti presso gli Uffici della Camerata Musicale Barese in Via Sparano 141 tel.  080/5211908 e sul sito www.cameratamusicalebarese.it