Il SudEst

Wednesday
Nov 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità “44 Gatti” la canzone dello Zecchino diventa un cartoon educativo per la Rai

“44 Gatti” la canzone dello Zecchino diventa un cartoon educativo per la Rai

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

“44 Gatti”, la canzone simbolo dell’infanzia di molti italiani, e che vinse la decima edizione dello  “Zecchino d’oro”  nel 1968, diventa ispirazione per una  serie educativa di 52 episodi in cartoon che andrà in onda su  Rai Yoyo  dal 12 novembre tutti i giorni alle ore 19.05.

 

Nulla di eccezionale se non fosse per l’aspetto che gli autori hanno voluto dare al cartoon in cui i protagonisti “parleranno”, tra un miagolio e qualche rorro, di temi delicatissimi quali  la diversità, la tolleranza, la solidarietà, trasmettendo valori positivi tanto importanti per tutte le età. “44 Gatti” è la prima produzione prescolare del Gruppo Rainbow, realizzata in  co-produzione con Antoniano Bologna ed in collaborazione con Rai Ragazzi. La serie, che dal 2019, verrà lanciata sul mercato internazionale, nasce dalla felice intuizione del fondatore e presidente Igino Straffi.  La presentazione,  in première mondiale, è stata riservata al Lucca Comics & Games Festival, ed è divenuta subito evento, con la gioiosa partecipazione dei tanti adulti e bambini “armati” di simpatiche orecchie da gatto. A detta di coloro che, in tale presentazione, hanno potuto vedere il primo episodio, la  serie si prospetta come un riuscito ritorno ai programmi di intrattenimento educativo tanto caro all'indimenticata “Mamma Rai”. L'auspicio è che l'esperimento riesca anche in termini di audience e che si ritorni ad alzare l’asticella sulla qualità dei programmi con funzione sociale dei media.

I protagonisti della series, sono  4 gatti musicisti, invece dei 44 del  testo della canzone, che rispondono ai nomi di Lampo, Milady, Pilou e Polpetta. Vivono nella casa di Nonna Pina, cara vecchietta che si prende cura di loro e trasformano il garage nella loro “Clubhouse”, dove suonano in una band chiamata Buffycats. Qui si incontrano con gli altri gatti del vicinato, con cui rappresentano la loro percezione del mondo degli umani, osservato da un punto di vista unico che, come quello dei bambini, pur essendo infantile, risulta irrimediabilmente onesto. In ognuno dei 52 episodi totali, gli amici felini affronteranno diverse sfide, dando e ricevendo sostegno dagli amici, accompagnati da una colonna sonora composta da oltre 20 famose canzoni dello Zecchino d’Oro, interpretate dal Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna. Un modo nuovo di presentare e rendere fruibili temi delicati ed attuali che interessano sia i piccoli che gli adulti. Partire dalla tradizione musicale del nostro Bel Paese per seminare il seme di valori nei piccoli cittadini che saranno gli artefici del loro e del nostro futuro.