Il SudEst

Saturday
May 25th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Eleonora Abbagnato In “Puccini” per Teatrodanza della Camerata Musicale Barese

Eleonora Abbagnato In “Puccini” per Teatrodanza della Camerata Musicale Barese

Email Stampa PDF

Ufficio stampa

Sabato 1° giugno grande chiusura in danza della 77ª Stagione “Dreamy” al Teatro Petruzzelli con “Puccini”, interprete assoluta un’artista d’eccezione, l’étoile Eleonora Abbagnato.


Manon Lescaut, La Bohème, Tosca, Madama Butterfly… Le eroine di Puccini, che il più delle volte hanno dovuto affrontare un destino tragico, saranno in scena per ballare sulle note delle arie più belle.

Composta da venti ballerini, la coreografia è un tributo all’opera, alla musica classica, ma soprattutto all’illustre compositore. Come un’eco di questi brani che tutti conoscono, le opere sinfoniche illustrano la padronanza dell’orchestrazione eccezionale di Giacomo Puccini e le molteplici innovazioni armoniche.

Lo spettacolo è una coproduzione italo francese, ed infatti con Eleonora Abbagnato danzeranno i ballerini italiani Giorgia Calenda, Giacomo Castellana, Claudio Cocino, Virginia Giovanetti, Federica Maine, Flavia Morgante, Michele Satriano, Alessio Rezza, Arianna Tiberi ed i ballerini francesi Gaël Alamargot, Julie Asi, Florent Cazeneuve, Matisse Coelho-Mandes, Ivan Julliard, Zélie Jourdan, Roxane Katrun, Marco Vesprini e Mara Whittington.

“Puccini” porta la firma per coreografia e regia di Julien Lestel, il celebre coreografo francese ha creato questo balletto per la sua compagnia con sede a Marsiglia che si esibì per la prima volta nel 2014. Da molto tempo il coreografo e ballerino francese, cresciuto nell’Opera di Parigi, aveva maturato l’idea, il sogno di uno spettacolo che rendesse omaggio alla musica e al repertorio di Puccini e con questa sua personale interpretazione Lestel mette in risalto la bellezza, la maestosità e la potenza romantica dell’opera del compositore toscano offrendo al pubblico una dimensione nuova della voce.

Il balletto, con costumi di Patrick Murru e luci di Lo-Ammy Vaimatapako, è un lavoro concepito attraversando le vicende dei personaggi pucciniani in maniera non aneddotica ma simbolica, dando enfasi all'essenza espressiva delle sue melodie e alle passioni delle sue memorabili eroine.

Archetipi femminili che appartengono ormai, insieme alla musica, alla memoria collettiva, trasfigurati qui dalla forza del gesto cui l'Abbagnato offre la sua carismatica qualità di interprete.

In questo lavoro – dice Lestel-ho cercato un equilibrio tra emozione, grazia e modernità e avevo bisogno di artisti come Eleonora, potente vettore di emozioni. Lei si fa 'abitare' da ciò che fa e l'emozione che trasmette diventa tangibile.”

Lo spettacolo, compreso nella Rassegna di TeatroDanza della Camerata, è composto da diversi quadri, tra cui: “PUCCINI” (Uomini anime), “PUCCINI EROINE” (anime), “BUTTERFLY”, “MANON LESCAUT”, “LA RONDINE”, “TURANDOT”, “GIANNI SCHICCHI”, “LA BOHÈME”, “SUOR ANGELICA”, “TOSCA” e un Gran Finale con tutti gli artisti.

Per informazioni e biglietti gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908, on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it e presso il Botteghino del Teatro Petruzzelli e Box Office c/o La Feltrinelli.