Il SudEst

Wednesday
Sep 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Stefano Bollani per il Galà di Notti di stelle

Stefano Bollani per il Galà di Notti di stelle

Email Stampa PDF

Uffico stampa


Uto Ughi – Giancarlo Giannini – Alessandro Preziosi – Noa

ed altri grandi artisti per la 78ª Stagione della Camerata Musicale Barese



Due astri di grande luce nel mondo jazz, Stefano Bollani ed Hamilton De Holanda, saranno i protagonisti del “Galà d’Estate” del Festival Jazz “Notti di Stelle” il 16 luglio al Teatro Petruzzelli.

Il jazz di Bollani, vecchio amico della “Camerata” ha, per questo concerto un sapore brasiliano in virtù delle simpatie e della passione nutrite dal pianista milanese per la musica del paese sud-americano, e, accompagnato da Hamilton De Holanda, con il suo “bandolin”, il tipico mandolino brasiliano, si rifarà alle tradizioni più antiche e genuine del clima musicale “carioca”.

Il talento di Bollani, esploratore per antonomasia di orizzonti musicali solo apparentemente lontani, unito alla bravura di Hamilton de Holanda, profondo conoscitore della tradizione del samba, del choro e delle tradizioni musicali popolari del suo Paese - creano un’energia unica che si sprigiona ogni sera sul palco, capace di mostrare il grande amore che entrambi nutrono per la musica brasiliana.

Il concerto di Stefano Bollani ed Hamilton de Holanda della “Camerata” sarà un’esclusiva regionale assoluta.

Notti di Stelle” avrà un’anteprima il 12 luglio a Conversano, presso la Masseria Montepaolo. Una scelta che la Camerata ha fatto coerentemente con le direttive regionali del "Patto per la Puglia", programma che intende far convergere eventi e iniziative di respiro culturale con i siti di natura paesaggistica della regione e che abbiano valenza di attrattori turistici. Tra le antiche mura della Masseria risuonerà lo swing del Larry Franco Quartet. Larry Franco, artista di fama internazionale, al pianoforte e alla voce, sarà accompagnato da Dee Dee Joy (voce e rullante), da Attilio Troiano al clarinetto, sax e trombone e da Ilario De Marinis al contrabbasso. Un repertorio vivace che spazierà dai classici del jazz, tra i quali alcuni celebri duetti come quello tra Ella Fitzgerald e Louis Armstrong, alle frizzanti sonorità swing, anche del repertorio italiano.

Prezzo del biglietto 13 euro, ridotto a 10 euro per i Soci della “Camerata”.

Prosegue intanto la campagna abbonamenti per la 78ª Stagione “Armoniosa” e fra i nomi di rilievo delle “Prime Anticipazioni” spicca l’inaugurazione fissata per il 7 novembre al Teatro Petruzzelli con il celebre Violinista Uto Ughi, artista molto noto al pubblico barese e non.

Inoltre presso gli uffici della Camerata e sul sito sono già in vendita i biglietti per alcuni spettacoli, tra i quali: “Indaco”, della Compagnia RBR, performance che abbina la danza contemporanea ad effetti speciali realizzati con il supporto di video, magnifiche luci e proiezioni ultradimensionali, un’esibizione che coniuga la tecnica al movimento corporeo, con un risultato di grande suggestione. Per il Teatro Musicale due grandissimi nomi, due grandi attori: Giancarlo Giannini che sarà protagonista di un reading poetico, dove ai versi di Pablo Neruda o Garcia Lorca, si accompagneranno le note del quartetto guidato da Marco Zurzolo, in un singolare connubio tra letteratura e musica ed Alessandro Preziosi, in un dramma di grandi sentimenti, di fulminee e cieche passioni, sulle note

di Verdi e Rossini intrepretate dalla pianista Rebecca Woolcock,,che racconterà “Otello: dalla parte di Cassio”.

Anche una grande voce, un’interprete intensa, un’artista di fama internazionale, con all’attivo un ultimo lavoro prodotto da Quincy Jones, incanterà il pubblico barese: Noa, in “Letters to Bach” riproporrà musiche del celebre compositore, su brani eseguiti in inglese ed ebraico, spaziando dalla dimensione intima ai grandi temi che toccano l’umanità intera. Una performance assolutamente da non perdere.

Anche la 78ª Stagione avrà la sua anteprima il 13 ottobre con Vinicio Capossela, al Teatro Petruzzelli, in esclusiva regionale.  Il cantautore porterà sul palcoscenico il suo nuovo lavoro “Ballate per uomini e bestie”, un’opera di grande forza espressiva che guarda alle pestilenze del nostro presente travolto dalla corruzione del linguaggio, dal neoliberismo, dalla violenza e dal saccheggio della natura.  In un’epoca in cui il mondo occidentale sembra affrontare un nuovo medioevo inteso come sfiducia nella cultura e nel sapere e smarrimento del senso del sacro, Capossela sceglie di pubblicare un canzoniere che, evocando un medioevo fantastico fatto di bestie estinte, creature magiche, cavalieri erranti, fate e santi, mette in mostra le similitudini e il senso di attualità che lo legano profondamente alle cronache dell’oggi.

Per informazioni e biglietti gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908, on-line sul sito www.cameratamusicalebarese.it., botteghino del Teatro Petruzzelli e Box Office della Feltrinelli.