Il SudEst

Wednesday
Sep 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Il Re Leone trionfa a Giffoni

Il Re Leone trionfa a Giffoni

Email Stampa PDF

di SARA LAURICELLA

Première de Il Re Leone al Giffoni festival accolto con entusiasmo dai giovani e giovanissimi.

 

Il live action della Disney, firmato da Jon Favreau, sta sbancando al botteghino in tutto il mondo ed in Italia lo troveremo in sala dal 21 agosto (con posti già prenotati in molti cinema). Per l’anteprima al Festival di Giffoni, ed in rappresentanza del “cast” italiano si è vista la presenza dei doppiatori  di Timon e Pumbaa, rispettivamente Edoardo Leo e Stefano Fresi, letteralmente idolatrati dai giovani giurati. "Ci sono attori come noi che fanno questo mestiere per momenti come questi-afferma Fresi- in un momento del paese in cui parlare di cultura sembra evocare qualcosa di noioso trovare un festival con ragazzi appassionati e pieni di curiosità è rincuorante e ti fa sentire responsabile: ogni cosa che diciamo è importante e va scelto attentamente" (fonte La Repubblica). E che dire del doppiaggi, e cantato, della dolce voce di Elisa e del bravissimo Marco Mengoni? Un live action e CGI di altissima qualità in tutto il reparto fotografia, che ripropone in chiave ultramoderna il classico del 1994,  con particolare cura della colonna sonora e degli interpreti nonché del doppiaggio,  con grande dispendio di denaro e con la partecipazione di grandi nomi a livello internazionale. Eppure di tutti questi “umani” nel “film” non se ne vede traccia: solo animali della savana, riprodotti in maniera talmente perfetta da sembrare veri. Proprio questo è stato uno dei punti maggiormente criticati a livello mondiale tanto da essere stato definito talmente perfetto da risultare freddo ed artificioso. Personalmente aspetto di vederlo in sala prima di sbilanciarmi, dove, ne sono sicura, grandi e piccini si riuniranno. In ogni caso si stà sicuramente parlando di una regia e produzione di grande livello e di un cast di grandi professionisti sia tra gli internazionali che tra gli italiani. Pronti con bibita e pop-corn?