Il SudEst

Wednesday
Jun 28th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità InSide: a Palazzo De Simone tra inaugurazioni, presentazioni, gastronomia e musica

InSide: a Palazzo De Simone tra inaugurazioni, presentazioni, gastronomia e musica

Email Stampa PDF

Redazionale

Sabato 8 aprile seconda edizione de “InSide - musica arte territorio” a cura dell’associazione Khorakhanè. La manifestazione si terrà a Palazzo De Simone a Bracigliano ed ha in seno numerosi eventi culturali.

“Con queste due inaugurazioni e l’intera giornata dedicata alla cultura e all’arte, riprende il cammino del parco Lo Cunto de li Cunti, con la piena fruizione del palazzo baronale, recentemente restaurato e restituito alla comunità”, ha detto il sindaco di Bracigliano, Antonio Rescigno. Si inizia alle ore 10 con “Minuti montati” – Idee di costruzione - Pupazzi riciclando, a cura de “La Casa dei Conigli”. Alle ore 11 si terrà l’inaugurazione del Museo del Parco ispirato a Gianbattista Basile, diretto da Alfonso Sarno, cui seguirà alle ore 12 il taglio del nastro della Biblioteca comunale, che al suo interno ha una sezione dedicata alle fiabe. Alle 12,30 presentazione del libro “Aspettiamo! Ovvero di come gran coraggio e una bottiglia possono dar vita ad una famiglia (di T. Squillace, G. Pignataro, Marotta&Cafiero, 2017). Alle ore 19:00 ci sarà l’apertura della Sala mostre, per la proiezione dei video di Miriam Altomonte “Violence” e “Sketch For An Autumn Portrait”; a seguire l’installazione di uno dei pionieri dell’avanguardia degli anni ’70, Silvio D’Antonio, “Il teatro delle trasparenze”. Alle ore 20 apertura del Sentiero gastronomico a cura degli sponsor. Alle 20,30 presentazione del libro “Note di cucina salernitana”, di Alfonso Sarno, con la prefazione a cura di Luciano Pignataro (D&P editori, 2017). Alfonso Sarno, giornalista de “il Mattino” e già curatore della rubrica gastronomica per il gruppo L’Espresso negli anni ‘90, si è cimentato nella stesura di un libro affascinante, alla riscoperta di ricette tradizionali. Conversano con l’autore Massimiliano Amato, Elvira Morena e Raffaele Vitale. Alle 21,30 incontro con l’artista Silvio D’Antonio, intervistato da Erminia Pellecchia. Alle 22,30 spazio alla musica: “L’Invidia” open act e a seguire il concerto dei Mahut, post rock electronica downtempo.