Il SudEst

Sunday
Apr 30th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità Un tributo a Fabrizio De Andrè per la Camerata Musicale Barese

Un tributo a Fabrizio De Andrè per la Camerata Musicale Barese

Email Stampa PDF

Redazionale

La Camerata Musicale Barese, il 22 maggio prossimo,  farà vibrare il Teatro Petruzzelli sulle note struggenti ed emozionanti delle storie,

dei personaggi, delle “anime salve” che popolano i brani del poeta e cantautore Fabrizio De André, nell’interpretazione di eccezionali artisti.

Un progetto che coniuga talenti artistici di varia provenienza, riuniti dal comune amore per l’opera di De André a cui rendono omaggio con rispetto e con la volontà di mantenere sempre vivi i suoi racconti in musica…

La celebre e raffinata cantautrice milanese Cristina Donà, voce e chitarra all’interno dello spettacolo, spiega con queste parole la genesi del progetto: “Questo meraviglioso progetto, al quale sono già molto legata è nato da un’idea di Ero Righi.  Il principio è unire dei grandi musicisti jazz a una voce che arriva dal pop o dal rock. Quando mi ha proposto di cantare De André ho pensato subito che era necessario trovare una strada o meglio un filo rosso che potesse dar senso sia alla mia interpretazione che alla scelta dei brani e così è nata l’idea di abbracciare quei brani del suo repertorio che hanno come protagoniste le figure femminili, personaggi alle prese con la solitudine, l’amore, il degrado la fatica di vivere, tutte scolpite in modo magistrale senza mai retorica né giudizio. Non è una scaletta interamente dedicata alle donne ma a loro è riservato ampissimo spazio. Per me è un grandissimo privilegio, anzi per dirla alla De André “un privilegio raro” intonare le sue canzoni e farlo accompagnata da musicisti incredibili come quelli che compongono questo gruppo. È un viaggio che scuote, commuove, apre gli occhi e regala profondità alle nostre vite costrette sempre più a navigare sulla superficie della realtà.”

Con Cristina Donà si esibiranno Rita Marcotulli al pianoforte, applaudita qualche giorno fa nello spettacolo “Malia” con Massimo Ranieri,  Enzo Pietropaoli al contrabbasso, Fabrizio Bosso alla tromba, grande conoscenza del pubblico barese e  pugliese,   Javier Girotto al sax, Saverio Lanza alla chitarra elettrica e Cristiano Calcagnile alla batteria e percussioni.

Da “Amore che vieni, amore che vai” a “Geordie”, da “Bocca di rosa” a “La canzone di Marinella”, da “Verranno a chiederti del nostro amore” alla figura di Maria evocata dai brani de “La buona novella”, un repertorio di grande intensità che condurrà il pubblico nella poetica esistenzialista e nell’impegno civile di De André, esaltata dall’esecuzione di questo straordinario gruppo di artisti.

Una filosofia musicale che è bene continuare a far conoscere alle giovani generazioni. Non è un caso, allora, che anche per questo spettacolo sia valida la formula “A Teatro con Mamma e Papà”, riservata ai ragazzi fino a 15 anni per vivere questo grande evento musicale con tutta la famiglia!

Continuano intanto le prenotazioni per l’Evento straordinario del 27 maggio 2017 con la nota attrice-cantante Lina Sastri  nello spettacolo  “Appunti di Viaggio”.

Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi presso gli uffici della Camerata infotel 080/5211908, sul sito www.cameratamusicalebarese.it e presso il  Box Office c/o La Feltrinelli.