Il SudEst

Sunday
May 28th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Attualità "Palmina, Amara terra mia" uno spettacolo organizzato dal Presidio Libera Adelfia

"Palmina, Amara terra mia" uno spettacolo organizzato dal Presidio Libera Adelfia

Email Stampa PDF

Redazionale

Martedì 23 maggio, dalle ore 19,30 alle ore 21,00, presso l’Auditorium Biblioteca Comunale 

A 35 anni dalla morte di Palmina Martinelli, vittima di mafia, il Presidio Libera Adelfia e l’Istituto scolastico Falcone-Dottula organizzano una serata di consapevolezza e sensibilizzazione sulla figura di Palmina attraverso uno spettacolo teatrale.


Lo spettacolo, scritto e diretto da Giovanni Gentile ed interpretato da Barbara Grilli, ripercorre le tappe della tragedia umana e giudiziaria di Palmina Martinelli, la 14enne fasanese uccisa nel 1981, che ancora oggi sembra un peso per la nostra regione. Una storia che ancora si sussurra, che non si può ancora urlare e definire conclusa oggi, a 35 anni dai fatti. Dietro la morte di Palmina, avvenuta in seguito a 20 giorni di agonia dopo essere stata trovata in bagno dal fratello che bruciava viva, una vendetta contro una bambina che ha avuto il coraggio di dire no al giro di prostituzione ed alla criminalità.

Presidio Libera Adelfia — Per info e prenotazioni:

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.