Il SudEst

Wednesday
Oct 18th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Attualità Consumatori Almanacco della settimana

Almanacco della settimana

Email Stampa PDF

A cura di ANGELO GIANFRATE

Dal 7 al 13 Ottobre 2017

7 Ottobre 1907 Il PSI e la CGL sottoscrivono un accordo che regola i rapporti tra partito e sindacato.

11 Ottobre 1907 I carabinieri aprono il fuoco durante una manifestazione operaia a Milano dove operai scioperanti e crumiri si stanno scontrando.

12 Ottobre 1947 Nelle elezioni comunali di Roma la DC avanza.

8 Ottobre 1967 Ernesto Che Guevara catturato e ucciso in Bolivia.


9 Ottobre 1967 Muore a Londra, a 84 anni, l’ex leader laburista Clement Attlee.

10 Ottobre 1967 L’URSS aumenta le spese militari per inviare altre armi nel Vietnam.

11 Ottobre 1977 Inizio della vendita dell’Atari 2600, la prima consolle da gioco ad ampia diffusione della storia.

10 Ottobre 1987 In Kosovo viene inviata la polizia per sedare gli scontri tra le minoranze serbe e montenegrine.

8 Ottobre 1997 Inizia il processo al criminale nazista Maurice Papon.

9 Ottobre 1997 Lo scrittore e regista Dario Fo viene insignito del Premio Nobel per la Letteratura.

12 Ottobre 2007 Migliaia di studenti scendono in piazza per manifestare contro la riforma Fioroni e per chiedere più risorse alla scuola.

Alle 9.34 crolla una porzione della Cima Una in Val Fiscalina, che viene invasa da una densa nube di polvere.

.Fonti: “XX Secolo, dal 1900 al nuovo Millennio”, Ed. De Agostini;  Wikipedia;  S.Colarizi, Storia del Novecento italiano, Ed.BUR; “30 Anni della nostra storia”, ERI edizioni, Gruppo Flli Fabbri Editori; G.Bisiach, Un minuto di storia, Mondadori.

ACCADDE…OGGI: 10 Ottobre 1963 Vajont il giorno dopo

Non è stata colpa della diga, che in realtà non è crollata. L’immensa ondata di acqua e terriccio provocata dalla caduta di una frana dal monte Toc l’ha scavalcata precipitando a valle, spazzando via per intero Longarone e altre piccole frazioni. Erano le 22.45 del 9 Ottobre 1963. Molta gente era a letto, altri seguivano in televisione la partita tra Real Madrid e Glasgow Rangers. D’un tratti un boato spaventoso: in meno di tre secondi un’ondata formata da 60 milioni di metri cubi di acqua e fango si abbatte sul paese, con una forza duplicata dal salto di quasi 300 metri.

Longarone con le sue frazioni è distrutta all’80%: contava 4688 persone; Castellavazzo e frazioni è distrutta al 50%, 2348 abitanti; Erto-Casso e frazioni per un totale di 1932 abitanti. In tutto sono morte 1994 persone.

Ma cosa è accaduto e perché? La diga che sbarrava la valle del Vajont, costruita nel 1960 dalla SADE (Società Adriatica di Elettricità), era ad arco a doppia curva, alta 261 metri e lunga 190, con un volume d’invaso di 353 milioni di metri cubi. Nel suo genere la più grande d’Europa, e anche ben costruita, visto che ha retto all’urto tremendo di 60 milioni di tonnellate di roccia e terriccio precipitate dal monte Toc.

Questa montagna, incombente sul bacino, era instabile. Gli abitanti del luogo, comprese le autorità comunali, conoscevano il pericolo e ne avevano avvertito l’impresa e le autorità statali, ma senza risultati. A rendere ancora più precaria la stabilità del monte aveva contribuito, di tanto in tanto, qualche leggera scossa tellurica. “Microsismi” li avevano definiti tranquillamente i tecnici. ”Niente di preoccupante”

In breve

7 Ottobre 1571 Inizia la battaglia di Lepanto tra la flotta turca, quella spagnola e Venezia.

8 Ottobre 1958  Pio XII è in agonia.

9 Ottobre 1930 L’aviatrice Laura Ingalls è la prima Donna a completare un volo intercontinentale.

10 Ottobre 1982  Papa Giovanni Paolo II canonizza Padre Kolbe.

11 Ottobre 1737 Terremoto a Calcutta: 300.000 le vittime.

12 Ottobre 1492  Cristoforo Colombo scopre l’America.

13 Ottobre 1981  Hosni Mubarak è eletto presidente dell’Egitto.

(Fonte: Un minuto di storia di Gianni Bisiach – Mondadori)

Un pensiero per riflettere

“La sincerità è un articolo di lusso dal prezzo elevatissimo: l’isolamento.”

La buona lettura consigliati da:ilSudEst.it

La moglie americana                        Katherine Wilson * Piemme

Il mago e la figlia del boia                Oliver Potzsch Neri Pozza

La figlia maschio                               Patrizia Rinaldi Edizioni e/o

Viaggio a Roma Hans van der Laan Castelvecchi

  • Chi è Katherine Wilson

“Vedi Napoli e poi muori”. Mai detto fu più azzeccato per l’attrice Wilson, volto noto delle trasmissioni di approfondimento di Rai e La7: nata e cresciuta a Washington, da vent’anni vive nella città partenopea. Qui ha messo radici, diventando la moglie di Salvatore e mamma di due bambini. Nel primo libro La moglie americana racconta la propria esperienza di americana trapiantata in una città complicata ma affascinante: è un inno d’amore a Napoli, irresistibile tra cibo delizioso, dialetto caldo e monumenti vista mare

Album Novità in uscita Freesby D.J.

Live at Pompeii                      David Gilmour Columbia

La mia generazione               Mauro Ermanno Giovanardi Warner

Sky trails                                 David Crosby Bmg

Auguri a:

7 Ottobre      Beata Vergine Maria del Rosario

8 Ottobre      Pelagia - Reparata

9 Ottobre      Dionigi – Sara - Ferruccio

10 Ottobre      Francesco - Daniele

11 Ottobre     Maternità di Maria - Firmino

12 Ottobre      Serafino - Augusto

13 Ottobre      Edoardo