Il SudEst

Monday
Nov 20th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cultura

Cultura

La fattucchiera di Nerone

La fattucchiera di Nerone

di MARIA PACE

Magia e superstizione hanno condizionato la vita dell’uomo in ogni epoca.

Nell’ antica Roma Imperiale, ai tempi di Claudio e Nerone, un nome faceva tremare la corte: Locusta ( o Locustra).

Era una giovane di grande avvenenza e dal potere e prestigio quasi illimitati ed era l’unica persona con libero accesso, notte e giorno, agli appartamenti privati di Nerone, perché era la sua fattucchiera personale.Nerone, come tutti i suoi contemporanei, era profondamente superstizioso.

Come dargli torto se ancor oggi così tanta gente si fa prosciugare il portafoglio da maghi e fattucchiere?

Nerone non muoveva un dito senza prima consultare quella stupenda creatura la quale era anche assai esperta di veleni.

Fu proprio dei veleni da lei preparati che Nerone si servì per sbaragliare la concorrenza. (oggi si usano altri mezzi, per fortuna).

Per primo, fece fuori l’imperatore Claudio, suo patrigno, facendogli servire una gustosa pietanza a base di funghi… corretti da Locusta, naturalmente. Fu la stessa Agrippina, sua madre, donna   dalla smodata  ambizione, che servì personalmente il pasto al marito, assistendolo amorevolmente fino alla fine.

Toccò poi al fratellastro Britannico, il quale aveva qualche diritto in più di sedere sul trono dei “figli della lupa”. La morte del povero ragazzo fu spettacolare e gli storici ne danno risalto nei loro scritti.

Britannico era stato invitato ad un banchetto e stava tracannando vino da una coppa da cui aveva già bevuto un assaggiatore. Il ragazzo chiese dell’acqua per annacquarlo, ignorando che il veleno preparato da Locusta si trovasse proprio là dentro.

Leggi tutto...
 

Editoria, scrittura, poesia al tempo di Internet

Editoria, scrittura, poesia al tempo di Internet

di MARILENA ZINGHI

Intervista all’autrice e performer Dale Zaccaria

 

Leggi tutto...

I dodici Cesari: Galba

I dodici Cesari: Galba

di MARIA PACE

Anarchia Imperiale. Anno 882/883, il 68/69 dell’era cristiana: l’anno più lungo  di tutta la storia di Roma, che vide la morte cruenta di ben quattro imperat...

Leggi tutto...

“La Decima Legione”, un libro di Maria Pace

“La Decima Legione”, un libro di Maria Pace

di ALTEA ALARYSSA GARDINI

Se dicessi che uno dei protagonisti di questa avventura è un sogno?
Potrei aggiungere che l’altro attore in scena è l’incubo. Forse, sono le due fa...

Leggi tutto...

Bàrbaros

Bàrbaros

di MARIAPIA METALLO

Il greco bárbaros, passato nel corso dei secoli a gran parte delle lingue occidentali,


Leggi tutto...

I dodici Cesari: Nerone

I dodici Cesari: Nerone

di MARIA PACE

Le nostre conoscenze sui Cesari, soprattutto i primi Cesari, si basano in primo luogo sulle opere di due storici: Tacito e Svetonio, il primo appartenente  a...

Leggi tutto...

Iniziative d’estate a Mileto, antica capitale normanna

Iniziative d’estate a Mileto, antica capitale normanna

di SILVIO RUBENS VIVONE*

Museo Statale di Mileto (Vibo Valentia)

11 agosto/2 settembre 2017

Dall’11 agosto al 2 settembre 2017 il Museo Statale di Mileto ospiterà alcune iniz...

Leggi tutto...
Pagina 6 di 25