Il SudEst

Saturday
May 25th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cultura Cultura Lo scrittore Nicola Viceconti al “Primo Festival Internazionale di Poesia della città magica di Misantla”

Lo scrittore Nicola Viceconti al “Primo Festival Internazionale di Poesia della città magica di Misantla”

Email Stampa PDF

di MADDALENA CELANO

Unico esponente della letteratura contemporanea Italiana sarà presente in Messico con poesie inedite e il romanzo “Ven Conmigo”

 

 


Nicola Viceconti, lo scrittore della memoria e attivista della 24marzo onlus, è stato invitato in Messico a un evento di letteratura di rilevanza internazionale. Le sue opere sono da sempre finalizzate a destare le coscienze, a far riflettere e a stimolare il pensiero critico. Attraverso i romanzi "Due volte ombra" e "Nora Lopez - detenuta n.84", Nicola Viceconti ha sviluppato un analisi sociopolitica con l’obiettivo di far conoscere il dramma della dittatura argentina al di là delle frontiere. In "Cumparsita" ha illustrato gli aspetti psicosociali dell'immigrazione italiana nel Rio de la Plata, mentre con "Emet - il dovere della verità" ha offerto al lettore una rappresentazione del fenomeno della Rat Line, la fuga che dall'Europa consentì a molti criminali nazisti di rifugiarsi in Sudamerica. In "Vieni Via" sono tante le riflessioni storico-politiche che l’autore ha suggerito narrando un viaggio di settantuno giorni, che vede il protagonista percorrere due continenti fino ad approdare nel Paese centroamericano.

Dopo l'uscita della versione spagnola del romanzo ("Ven conmigo" con Chiado Editorial) e la presentazione di quella italiana presso l'ambasciata del Messico a Roma, Nicola Viceconti è stato invitato a rappresentare l'Italia al primo “Festival Internazionale di Poesia della città di Misantla” nello stato di Veracruz. Si tratta di una doppia partecipazione in qualità di romanziere e di poeta. Il 4 maggio 2018, presso la Casa Ciudad de las Flores, alle ore 11.00, avrà luogo la presentazione del romanzo "Ven conmigo" e alle ore 16.00 dello stesso giorno esporrà nove poesie inedite (tradotte da Claudia Teresa Acuña). La scrittura lirica rientra in una attività di sperimentazione dell'autore, cosi come già provata con la scrittura di alcuni racconti brevi, pubblicati nella raccolta "Cartoni… animati e altri racconti". Vincitore di innumerevoli concorsi letterari, Nicola Viceconti ha ottenuto il prestigioso riconoscimento di "Visitante illustre" da parte della Camera dei Deputati della Provincia di Buenos Aires per la capacità di “mantenere viva la memoria del popolo argentino attraverso i suoi romanzi”.

Come auspicato dall’Ambasciata del Messico in Italia a Pedro Israel Toribio Franzua, il Direttore del Festival, “il contributo di Nicola Viceconti con la presentazione del suo ultimo romanzo, si tradurrà nel consolidamento dei legami culturali esistenti tra i due Paesi”.