Il SudEst

Thursday
Oct 22nd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Cultura Consumatori L’Agenda del SudEst.it

L’Agenda del SudEst.it

Email Stampa PDF

A cura di ANGELO GIANFRATE

Settimana dal 15 al 21 Febbraio 2020

Luna piena di Gennaro luce come il giorno chiaro

Sole Luna

1° sorge alle 07.14 – tramonta alle 17.14           sorge alle 11.28 – tramonta alle 00.36

11  sorge alle 07.02 – tramonta alle 17.27           sorge alle 20.13 – tramonta alle 08.38

21  sorge alle 06.48 – tramonta alle 17.40           sorge alle 05.52 – tramonta alle 15.29

Il 1° si hanno 10 h. di luce solare e il 29 si hanno 11.13 h., si guadagnano 7 h. di luce.

Accadeva anni fa

21 Febbraio 1970  Docente comunista gravemente ferito da alcuni neofascisti all’Università di Cagliari.

18 Febbraio 1980  Viene arrestato il brigatista Patrizio Peci che diventerà uno dei primi pentiti.

17 Febbraio 2000 Viene distribuito da Microsoft Windows 2000 come successore di Windows NT 4.0.

18 Febbraio 2000  Al Senato della Repubblica viene approvata la legge sulla par-condicio

15 Febbraio 2010  La Libia chiude le frontiere per i residenti dei paesi aderenti agli accordi di Schengen, come rappresaglia per alcune decisioni della Svizzera entrata nell’area Schengen nel 2008.

Ed. De Agostini; Wikipedia; S.Colarizi, Storia del Novecento italiano,Ed.BUR;  “30 Anni della nostra storia”  ERI edizioni, Gruppo Flli Fabbri Editori; G.Bisiach, Un minuto di storia, Mondadori.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Citazione

“Scegliete le cose che vi rendono felici e fate tesoro di ciò che è davvero prezioso nella vostra esistente” [Marie Kondo]

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

La buona lettura  (consigliati dal SudEst)

Il richiamo della Tribù     Mario Vergas Llosa      Einaudi

Sakura                              Matilde Asensi             Solferino

Lettere a Milena               Franz Kafka                 Giuntina

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gli onomastici della settimana

15 Febbraio - Faustino

16 Febbraio – Giuliana

17 Febbraio - Marianna

18 Febbraio – Costanza

19 Febbraio – Corrado

20 Febbraio – Beuterio

21 Febbraio -  Beonora

Auguri!

Proverbi Italiani

“Lassa perde la serva, si poi arrivà a la padrona”

“Lascia perdere la serva se puoi arrivare alla padrona” – Lazio

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Prove di felicità

Massaggiare i piedi la sera prima di dormire è un ottimo sistema per rilassarsi e regalarsi un momento di benessere. Per il massaggio usate un olio di mandorle o di jojoba a cuo avrete aggiunto per 100cl. 5 gocce di olio essenziale di ylang ylang  oppure rosa o sandalo. I benefici effetti rilassanti del messaggio e dell’aromaterapia non si faranno attendere.

[Fonte: Proverbi Italiani a cura di Stefano Benvenuti e Salvatore Di Rosa – Club degli Editori]

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il mondo UNESCO

Prima di volgere gli occhi altrove e occuparci di altre interessanti realtà a cui l’UNESCO ha accordato uno dei suoi riconoscimenti, ci fermiamo in Italia per incontrare Antonio Gomes (1836-1896). Accolto nel 2017 nella Memoria del Mondo per i due paesi Italia e Brasile, Gomes fu compositore di due mondi, il primo non europeo a raggiungere il successo nei teatri italiani in campo operistico. Dbuttò a Milano al Teatro alla Scala il 18 Marzo 1870.

L’Italia delle meraviglie”

Particolari e spesso dei veri e propri tesori nascosti sono le spiaggie della costa tirrenica. Quella di Calaficarra di Maratea, divisa in tre parti da speroni rocciosi e caratterizzata da un lido di ghiaia e ciotoli. E’ detta anche spiaggia “d’a scala” perché si racconta che un tempo vi si accedesse tramite una scalinata scavata nella roccia, poi spazzata via da una mareggiata. Alla spiaggia “d’I Vranne” , sempre a Maratea, si arriva solo via mare. E’ circondata da un’alta scogliera. Si trova qui la Grotta di Giorgio, considerata una tra le più belle d’Italia

[Fonte Almanacco di Barbanera - Editoriale Campi – Fondazione Barbanera 1762]