Il SudEst

Wednesday
May 23rd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta

Situazione operativa sui fronti siriani del 17-5-2018

Situazione  operativa sui fronti siriani del 17-5-2018

 


di STEFANO ORSI

Sacca di Rastan, oggi LIBERA

nei giorni scorsi, con progressione e molto ordine, ha avuto corso l'evacuazione dei miliziani jihadisti che non hanno accolto la riconciliazione con il governo siriano, le forze russa del gruppo di contatto, hanno organizzato ed accompagnato le fasi del trasferimento.

Leggi tutto...
 

Salviamo Noura: sposa bambina condannata a morte in Sudan

 


Petizione promossa da: Italians for Darfur

Italians for Darfur ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Presidente del Sudan Omar al Bashir

Leggi tutto...

La Corea minaccia di annullare l’incontro con Trump

di MICHELE PETTINATO

Rischia di spezzarsi sul nascere l’inizio di dialogo tra Pyongyang e Washington.

Leggi tutto...

Situazione operativa sui fronti siriani del 11-5-2018

 


di STEFANO ORSI

Sacca di Yarmouk

Procede con ottimi risultati l'avanzata siriana. Come avevamo anticipato, hanno impiegato un giorno e mezzo sui due previsti per riuscire a far cedere la prima linea di difesa, ed un paio giusti per far breccia nella seconda, partendo dalle posizioni catturate presso il fianco occidentale di Al Ajar al Aswad, e da quelle in cui si erano incuneate tra le due sacche dal lato sud, le forze Siriane , esercito, Guardia Repubblicana e milizie palestinesi, sono riuscite a tagliare in due le forze ISIS.

Leggi tutto...

No guerra, No NATO

 


di MANLIO DINUCCI

La nuova bomba nucleare B61-12 – che gli Usa si preparano a inviare in Italia, Germania, Belgio, Olanda e probabilmente in altri paesi europei – è ormai in fase finale di realizzazione.

Leggi tutto...

Sempre più alta la tensione tra Israele e Iran

di MICHELE PETTINATO

Usa parole di grande fermezza il premier Benyamin Netanyahu nel sottolineare che l'Iran ha "oltrepassato una linea rossa" e che la reazione di Israele "è stata adeguata".

Leggi tutto...

Arte e Sport per non dimenticare il Tibet

 


Redazionale

Padiglione Tibet alla 44° edizione della Vogalonga di Venezia

partenza ore 9.00 – Bacino San Marco

Leggi tutto...

Miguel Diaz-Canel: l’enigmatico presidente cubano

di MADDALENA CELANO

Il nuovo presidente di Cuba, Miguel Diaz-Canel, vanta una lunga esperienza di politica rivoluzionaria, nonostante la giovane età.

Leggi tutto...

Odessa, 2 maggio 2014: un massacro impunito

 


di STEFANO ORSI

Oggi è il 2 Maggio, per molti di voi significa poco, alcuni diranno che significhi che domani sarà il tre, e poi il 4 di maggio, ma non importa, non vi biasimo, nessun telegiornale ne parla o ricorda questa data. Eppure per me significa molto.

Leggi tutto...
Pagina 1 di 25