Il SudEst

Sunday
Apr 30th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta

Soldati italiani nel contingente Nato tra Russia e Lettonia: a chi giova?

Soldati italiani nel contingente Nato tra Russia e Lettonia: a chi giova?

di MICHELE PETTINATO

Centoquaranta soldati italiani al confine tra Russia e Lettonia

Leggi tutto...
 

Russia-USA-UK: questione di equilibri

di NICO DELFINE

 

Siria epicentro di un sisma globale

Leggi tutto...

UIKI: La guerra di Erdogan contro la libertà di stampa arriva in Italia

UIKI Onlus

La guerra del AKP contro i media Curdi e dell’opposizione democratica contro il Regime continua.
Ancora una volta dobbiamo denunciare l’assordante silenzio che sta interessando i media Internazionali e Italiani su i recenti avvenimenti che hanno visto coinvolto anche il territorio italiano. Un Silenzio che ancora una volta si trasforma in complicità.

Leggi tutto...

Il martirio della Siria è quello della nostra civiltà

di CRISTIANO RONCUZZI

“Donne in Europa che amate la vita, venite ad aiutarci in Rojava.”

(Roza Botan Hesekê, resistente curda uccisa un mese e mezzo fa dai soldati del regime siriano)

Leggi tutto...

Polonia: La loro libertà, la nostra lotta!

Lettera Aperta

Alle donne polacche: In tutta Europa stiamo osservando con orrore come il vostro parlamento provi a portarvi via i vostri diritti umani fondamentali. Condanniamo questo attacco alla vostra libertà di scelta. Sosteniamo i vostri sforzi per fermare questo divieto terribile di tutti gli aborti e stiamo dalla vostra parte come segno di solidarietà che supera i confini.

Leggi tutto...

Polonia e Italia, l’aborto, la libertà che non c’è

di MARCO SPAGNUOLO

Le donne polacche, in questi giorni, sono scese a migliaia in piazza per protestare contro l’abolizione della legge sull’aborto. In breve, questa legge – comunque limitativa e conservatrice – prevede la possibilità di abortire solo in caso di stupro o di problemi sanitari. Le manifestanti stanno dimostrando per un “no” costituente: no all’abolizione dell’aborto, si all’allargamento della possibilità di abortire. “Stop ai fanatici del potere” e “abbiamo bisogno di cure mediche, non di quelle del Vaticano”. Questi sono due degli slogan delle femministe che stanno protestando, perché il partito di governo (SiP) si è espresso a riguardo sottolineando la volontà di “un ritorno ai valori morali della religione, contro il mainstream dell’Europa secolarizzata”.

Leggi tutto...

Oltre lo Stato, il potere e la violenza

Oltre lo Stato, il potere e la violenza

Rete Kurdistan Italia

Pubblicato in italiano il nuovo libro degli scritti dal carcere di Abdullah Öcalan

Leggi tutto...

GB: il nuovo paradigma di Jeremy Corbyn

di NICO DELFINE

Il socialismo del leader laburista orienta e sorprende

 

Leggi tutto...

Shimon Peres: tra idealismo e realismo

di NICO DELFINE

Si spegne a 93 anni l’ex Presidente d’Israele

Leggi tutto...
Pagina 8 di 34