Il SudEst

Sunday
Aug 20th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta

Un quadro normativo europeo sull’utilizzo della robotica

Un quadro normativo europeo sull’utilizzo della robotica

 

di MICHELE PETTINATO

Regolare a livello normativo l’utilizzo della robotica, sempre più presente nei processi globali a livello industriale.

Leggi tutto...
 

Brexit, approvato il testo di legge sulle procedure di uscite dall’UE

di MICHELE PETTINATO

Passa con 498 sì e solo 114 no il testo di legge presentato dal governo conservatore di Theresa May

Leggi tutto...

Mettiamo fine all’impunità degli Stati Uniti in materia di torture sessuali

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Promossa una petizione

Marion, Nicolas et Stéphane (ZERO IMPUNITY)

Francia

Leggi tutto...

Trump, primi incidenti diplomatici su ripristino della tortura e muro con il Messico

di MICHELE PETTINATO

Primi incidenti diplomatici per il Donald Trump. Il neopresidente americano,

Leggi tutto...

Trump – Clinton: Oltre i talk show televisivi

di ADELE DENTICE

Oltre i talk show televisivi e i dibattiti del centro-sinistra, la democrazia oligarchica,

Leggi tutto...

Il conflitto in Siria verso una imminente conclusione

di GIUSEPPE ANGIULI*

La Russia nuovo protagonista di primo piano in medio oriente

Leggi tutto...

Perù: assassinata l’ultima donna che parlava la lingua amazzonica resígaro

Perù: assassinata l’ultima donna che parlava la lingua amazzonica resígaro

di ALBERTO CHIRIF

In Perù è stata assassinata una donna indigena, l’ultima in grado di parlare la lingua resígaro. Il suo corpo è stato trovato decapitato nella sua casa, nella foresta amazzonica.

Leggi tutto...

Dalla parte dei curdi di Siria, esposti più che mai al rischio di attacco militare dal lato turco

di LUIGI VINCI

Il quadro mediorientale ha preso da qualche settimana a cambiare tutta la sua parametratura; al tempo stesso le sue prospettive continuano ad apparire indeterminate. L’evoluzione di tale quadro ha il suo evento decisivo nella vittoria di Aleppo da parte del regime siriano, della Russia, dell’Iran e dei loro alleati minori. A essa ha corrisposto una serie di fatti politici di grande portata, su iniziativa della Russia. La capacità di iniziativa degli Stati Uniti, di converso, dato anche il risultato delle elezioni presidenziali, che già era debolissima e incoerente è precipitata a zero, essi sono stati addirittura esclusi da parte russa, finché sarà presidente Obama, dalla discussione in avvio sulle sorti politiche e istituzionali della Siria.

Leggi tutto...

Turchia: autobomba a Smirne davanti a un tribunale

Turchia: autobomba a Smirne davanti a un tribunale

Redazionale

Ancora un attentato in Turchia dopo la strage di Capodanno.

Leggi tutto...
Pagina 9 di 39