Il SudEst

Monday
Jul 22nd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Iran: Il Presidente Rohani lancia un ultimatum sull’intesa nucleare

Iran: Il Presidente Rohani lancia un ultimatum sull’intesa nucleare

Email Stampa PDF

di MICHELE PETTINATO

Il Presidente iraniano Hassan Rohani ha comunicato che l’Iran non si ritirerà dall’intesa nucleare ma che potrebbe riprendere l’arricchimento dell’uranio se entro 60 giorni i partner non soddisferanno le sue richieste in ambito petrolifero e bancario.


Questo ultimatum è stato proclamato da Rohani in una comunicazione ai partner del piano comprensivo di azione (Jcpoa) sottoscritto nel 2015 con il gruppo ‘5+1’ (Usa, Russia, Cina, Francia, gran Bretagna e Germania) proprio nei giorni in cui cade il primo anniversario del ritiro americano dall’intesa.

I particolari dell’ultimatum, sono stati espressi in un comunicato diffuso dal Consiglio di sicurezza nazionale di Teheran. Il tutto, per proteggere gli interessi nazionali e la sicurezza del popolo iraniano, unitamente ai diritti previsti dalla Repubblica islamica.

Sempre nella comunicazione, il Presidente iraniano ha sottolineato che l’accordo sul nucleare non ha determinato i risultati tanto attesi.

Fonte foto. GDS.it