Il SudEst

Friday
Aug 23rd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Trump elimina la scuola ed i servizi ai minori migranti non accompagnati

Trump elimina la scuola ed i servizi ai minori migranti non accompagnati

Email Stampa PDF

di MICHELE PETTINATO

Uno schiaffo a quei valori umanitari su cui gli Stati Uniti hanno costruito la loro storia.


 

Donald Trump lancia un ennesimo messaggio di chiusura a quella cultura dell’integrazione che vede gli immigrati, anche negli Stati Uniti, sempre più partecipi del processo di crescita economica.

La sua amministrazione ha cancellato le lezioni di inglese, i programmi ricreativi e l’assistenza legale ai minori non accompagnati che si trovano nei rifugi federali per migranti, in quanto, a suo dire, sono troppo onerosi per l’economia Usa.

Per attuare questo proposito, l’ufficio per reinsediamento dei rifugiati ha iniziato a sospendere i finanziamenti per tutte le attività che sono state ritenute «non direttamente necessarie per la protezione della vita e della sicurezza», ha dichiarato il portavoce del Health and Human Services, Mark Weber.

Si tratta di una decisione che è stata resa nota da un’email inviata da un funzionario ai rifugi. Questa decisione, potrebbe ora entrare in contrasto con le leggi statali che impongono istruzione e assistenza ai minori in custodia federale.

Fonte foto: Il fatto quotidiano