Il SudEst

Friday
Dec 13th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Morto il figlio erede di Osama bin Laden

Morto il figlio erede di Osama bin Laden

Email Stampa PDF

 


di MICHELE PETTINATO

Secondo quanto affermato dall’intelligence Usa, Hamza Bin Laden, il figlio più in vista di Osama bin Laden sarebbe morto. Non c'e' ancora una conferma ufficiale. Qualche mese fa, il dipartimento di Stato Usa aveva messo su Hamza una taglia da un milione di dollari, considerandolo un leader emergente dell'organizzazione un tempo guidata dal padre.

A Marzo, l'Arabia Saudita aveva annunciato di aver tolto la cittadinanza ad Hamza, ritenendolo "una delle figure di spicco dell'organizzazione terroristica".


Sono poche le notizie su questo ragazzo, nato nel 1989. Nel 1996, quando Osama si sposto' in Afghanistan nel 1996 e dichiaro' guerra agli Usa, il figlio di appena sette anni ando' col padre e apparve in video propagandistici di al Qaida, il primo datato 2005.


Il figlio di Osama bin Laden si sarebbe nascosto al confine tra Afghanistan e Pakistan. Sempre secondo gli USA,  il ragazzo era stato istruito dallo stesso Osama ed era destinato a prenderne il posto. Si pensa che abbia trascorso alcuni anni con la madre in Iran, anche se secondo altre fonti potrebbe aver vissuto in Pakistan, Afghanistan e addirittura in Siria.

Ha sposato la figlia di Mohammed Atta, il terrorista egiziano leader del commando degli attentati dell'11 settembre e dirottatore di uno degli aerei che si schianto' contro le torri del World Trade Center.

Nei mesi scorsi, al Qaida ha diffuso sermoni dove Hamza invita i mujaheddin all'unità in Siria, esorta a colpire i paesi occidentali e gli sciiti.

Fonte foto: corriere.it