Il SudEst

Monday
Aug 03rd
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Inchiesta Inchiesta Kongra Star: La Rivoluzione del Rojava è un esempio internazionale

Kongra Star: La Rivoluzione del Rojava è un esempio internazionale

Email Stampa PDF

 

Riceviamo e pubblichiamo

Coordinamento del Kongra Star – Rojava

Traduciamo da Women Defend Rojava (18 luglio 2020).

A nome delle coordinatrici del Movimento delle donne Kongra Star del Rojava, rendiamo omaggio a tutti i popoli della Siria del Nord-Est, guidati dai/dalle martiri, con le YPJ, le YPG e tutte le donne di tutte le componenti, per l’ottavo anniversario della rivoluzione del 19 luglio, che è diventata un simbolo di resistenza e rivoluzione delle donne per il popolo curdo e tutti i popoli della regione.

Il popolo della Siria, specialmente il popolo curdo, ha sofferto a causa della politica di emarginazione e negazione della sua identità e cultura causata dalle pratiche del partito Ba’ath sciovinista. Perciò, con l’inizio della rivoluzione della primavera del popolo in Tunisia, il terreno fertile per l’inizio della rivoluzione del 19 luglio in Rojava ha rappresentato una risposta a tutte le politiche di dissoluzione e negazione.

Il popolo curdo aveva brama di libertà e aveva il suo progetto democratico per restaurare i diritti che gli erano stati sottratti e ha iniziato la rivoluzione della dignità.

Dallo scoppio di questa rivoluzione, le donne sono state proattive nella loro leadership e si sono impegnate in tutte le aree dell’attività organizzativa, politica, militare e sociale. Le donne sono diventate pioniere in tutte le attività che si sono sviluppate all’interno di questa rivoluzione per portarle a un livello effettivo, specialmente un’equa rappresentazione dei sessi attraverso il sistema di presidenza congiunta.

Inoltre, i grandi sacrifici che le nostre martiri – Arin, Slava, Warshin, Berivan, Roxan e centinaia d’altre – hanno fatto per sconfiggere l’ISIS e resistere all’occupazione sono tra i fiori più puri di questa terra. La rivoluzione del 19 luglio reca impresso il carattere delle donne e per questo è diventata un modello per tutti i dibattiti internazionali.

Questo è il motivo per cui le donne in Siria del Nord e dell’Est sono state prese di mira dagli attacchi dell’occupazione e dall’assedio d’una guerra sferrata da ogni parte, volti a minare le conquiste di questa rivoluzione, perché le donne rappresentano la pietra angolare dello sviluppo e del successo di questa rivoluzione, ma le donne in Siria del Nord-Est hanno assunto l’impegno solenne di continuare la lotta e intensificare la resistenza contro tutti i possibili attacchi e riusciranno a proteggere le conquiste della rivoluzione del 19 luglio con tutta la loro forza.

Noi come organizzazione Star, dal canto nostro, facciamo appello a tutti i movimenti e le organizzazioni di donne affinché lavorino per sostenere la rivoluzione delle donne in Siria del Nord-Est.

Coordinamento del Kongra Star – Rojava

kongra star,rivoluzione delle donne,rojava

Navigazione articoli

KCK: la rivoluzione del Rojava continua a essere una speranza per il mondo