Il SudEst

Sunday
May 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Legalità AIS Puglia celebra la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio

AIS Puglia celebra la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio

Email Stampa PDF

 

 

 

 

Ufficio stampa

Sabato 11 Maggio 2019
Museo dei Ragazzi di Noci (Ba)
ore 17.30 convegno – ore 20.30 degustazioni

L’AIS Puglia con il Patrocinio del Comune di Noci, ha l’onore di celebrare, quest’anno, la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, facendo risaltare quel tesoro di “italianità” costituito dai vitigni autoctoni ed in particolare, quelli meno diffusi e conosciuti, sui quali, invece, la ricerca e la sperimentazione scientifica investono grandi risorse per scoprirne le potenzialità produttive. L’attenzione sarà anche rivolta alla valorizzazione delle colture olivicole, in ragione dei livelli di eccellenza raggiunti nella nostra Regione. Il brand, oggi considerato volano per lo sviluppo del fenomeno Turismo Enogastronomico, potrà mettere d’accordo tutti i protagonisti, fautori anche di una crescita economica del nostro Paese.

 



Ritorna, quindi, il format “vecchi vitigni per nuovi vini”, ideato dall’AIS Murgia già alcuni anni orsono: anche grazie a tale evento le iniziali e sparute sperimentazioni su alcuni vitigni sono diventate, con il tempo, splendide realtà produttive ed, oggi, vini ormai ben inseriti nel mercato.
Partner dell’evento saranno, anche quest’anno, il CNR di Bari ed il CRSFA di Locorotondo, con la partecipazione straordinario del Dr. Pierfederico La Notte nelle vesti non solo di ricercatore ma, anche di autore del nuovo “Atlante dei vitigni tradizionali di Puglia”. Per lo spazio dedicato all’olivicoltura, insieme ai ricercatori ed ai produttori, si discuterà della valorizzazione dell’olio, quale risorsa ancora tutta da scoprire, facendo il punto anche sul fenomeno Xylella in Puglia.

Seguirà la consueta parte edonistica, all’aperto, nell’anfiteatro adiacente alla sala conferenze, con l’allestimento di banchi d’assaggio dedicati ad olio e vino, con le etichette selezionate dall’AIS Murgia, grazie alla collaborazione di moltissime Aziende. In una vera e propria vera full immersion sui vitigni e sulle cultivar autoctoni, si potranno degustare anche alcuni vini ed oli non ancora in largo commercio o con alle spalle pochi anni di evoluzione od, ancora, con una produzione di pochissime e prestigiose bottiglie.


La presenza di stand enogastronomici e musica allieterà la piacevole serata.

CONVEGNO AUTOCTONIA
Vecchie cultivar per nuove rotte enogastronomiche

IL PROGRAMMA:
Introduce e modera i lavori Vincenzo Carrasso, Delegato Murgia e coordinatore Didattico AIS Puglia
SALUTI DELLE AUTORITÀ PRESENTI:
• Dottor Domenico Nisi – Sindaco Città di Noci
• Dottor Dario Stefàno - Senatore della Repubblica Italiana
• Dottor Leonardo Di Gioia – Assessore Politiche Agricole e Forestali Regione Puglia
• Dottoressa Loredana Capone – Assessore Alla Cultura e Turismo Regione Puglia
• Sommelier Professionista Vito Sante Cecere – Presidente AIS Puglia
RELAZIONI A CURA DI:
• Dottor Pietro Quaranta – Ministero Politiche Agricole
Contraffazione dei prodotti di qualità nelle vendite on-line
• Dottor Pierfederico La Notte - Ricercatore CNR-Istituto per la Protezione Sostenibile delle Piante - “Atlante dei Vitigni Tradizionali di Puglia”. Catalogo dei vitigni regionali secondo nuove ricerche, scoperte e storicità
• Dottor Giuseppe Baldassarre - Membro di giunta Esecutiva AIS nazionale - "Saranno famosi? Il ruolo del sommelier nella comunicazione su vitigni tradizionali meno conosciuti"
• Dottor Gianni De Gerolamo - Vice Delegato AIS Murgia - Autoctonia ovvero la valorizzazione di percorsi enogastonomici attraverso gli autoctoni pugliesi
• Dottor Giovanni Tricarico– Direttore Confcooperative Puglia – Cooperazione vitivinicola:tradizione e innovazione
• Prof. Avv. Domenico Demarinis – Studio De Simone & Partners –UNINT, Roma - Comunicare l’eccellenza: il brand Puglia sui mercati internazionali
• Dottor Vincenzo Magistà – Direttore Telenorba
I media nella comunicazione del turismo enogastronomico.

La partecipazione al convegno è gratuita e non è necessaria la prenotazione.

APERTURA BANCHI D’ASSAGGIO
Vino, Olio, Gastronomia Regionale
e Musica Popolare dal Vivo ore 20.30

Protagonisti della Giornata anche la Solidarietà con la presenza dell’Associazione ZOE e alla mescita, la partecipazione straordinaria dei ragazzi del Ristorante Teste Calde di Rutigliano che hanno partecipato al progetto dei Sommelier Astemi.

Degustazioni food a cura di: Caseificio Deliziosa - Salumi Bottega Pugliese - Cavatelli con cece nero e funghi cardoncelli dell'Associazione Karis e dello Chef Daniele Convertino - La salsiccia della Braceria Lippolis.

Costo Ticket calice, sacca porta calice, degustazioni Wine & Food € 15
Non è necessario prenotare

LE CANTINE E I VINI IN DEGUSTAZIONE
Cantina Angiuli Donato – Adelfia
▪ MACCONE VALLE D’ITRIA MARESCO BIANCO IGP (maresco)
▪ MACCONE SPUMANTE BIANCO BRUT PUGLIA IGP (maresco)
Cantine Polvanera – Gioia del Colle
▪ SPUMANTE BIANCO BRUT IGP PUGLIA BIO (marchione)
▪ SPUMANTE BIANCO BRUT IGP PUGLIA BIO (maresco)
Vignaflora srl – Castellana Grotte
▪ ROSATO IGT PUGLIA (susumaniello)
▪ ROSSO IGT PUGLIA (susumaniello)
Tenute Chiaromonte – Acquaviva delle Fonti
▪ KIMIA PUGLIA IGT (moscatello selvatico)
▪ KIMIA PUGLIA IGT (fiano minutolo)
Vini Grifo – Ruvo di Puglia
▪ GRYFUS SPUMANTE DOLCE IGP PUGLIA (moscatello selvatico)
Tenute Rubino – Brindisi
▪ TORRE TESTA ROSATO IGT SALENTO (susumaniello)
▪ SUMARE’ METODO CLASSICO IGT SALENTO (susumaniello)
Agricole Vallone – Lecce
▪ TENUTA SERRANOVA SUSUMANIELLO ROSE’ IGP SALENTO (susumaniello)
▪ OTTAVIANELLO DOP OSTUNI (ottavianello)
Terre Carsiche – Castellana Grotte
▪ PASSATURI IGT VALLE D’ITRIA (minutolo)
Cantine Paolo Leo – San Donaci
▪ ALTURE IGP VALLE D’ITRIA (bianco d’Alessano)
▪ ALTURE IGP VALLE D’ITRIA (minutolo)
▪ ALTURE IGP VALLE D’ITRIA (verdeca)
Giovanni Aiello – Castellana Grotte
▪ CHAKRA VERDE IGT VALLE D’ITRIA (verdeca)
Cantine Albea – Alberobello
▪ DONNA GISLENA MEDICI BRUT IGT PUGLIA ( minutolo, bianco d’Alessano, maruggio, verdeca)
I Pastini – Martina Franca
▪ RAMPONE IGP VALLE D’ITRIA (minutolo)
Azienda Vitivinicola Giuliani – Turi
▪ CANTONE DI CRISTO DOC ALEATICO DOLCE NATURALE (aleatico)
Leone De Castris – Salice Salentino
▪ I MILLE ALEATICO IGT SALENTO (aleatico)
Tenuta Viglione – Santeramo in Colle
▪ VERDECA BIANCO IGP PUGLIA (verdeca)
▪ VERDECA SPUMANTE PUGLIA IGP (verdeca)
L’Archetipo – Castellaneta
▪ MARASCO BRUT NATURE IGP SALENTO (maresco)
Cantine Di Gioia – Capurso
▪ CONSOCIO PUGLIA IGT (moscatello selvatico)
Cantine Imperatore – Adelfia
▪ QUARTO COLORE (pampanuto)
▪ L’ANCESTRALE METODO CLASSICO (bombino e fiano)
▪ VERITAS (verdeca e pampanuto)
Colli della Murgia – Gravina in Puglia
▪ ERBACEO IGP PUGLIA (fiano minutolo, greco)
▪ TUFJANO IGP PUGLIA (fiano minutolo)
Cantina Il Tuccanese – Orsara di Puglia
▪ MAGLIANO 2016 IGP ROSSO DAUNIA (tuccanese)
▪ MAJANCA 2015 IGP ROSSO DAUNIA (tuccanese)
Azienda Agricola Greco – Ostuni
▪ BAROCCO OSTUNI DOP (Ottavianello)
▪ ALMA IGP ROSATO SALENTO (Ottavianello)
▪ SIGNORA NINA STUNI BIANCO DOP (Impigno)
Botrugno Sergio Azienda Vitinicola – Brindisi
▪ OTTAVIANELLO SALENTO IGT (ottavianello)
Apollonio Casa Vinicola – Monteroni di Lecce
▪ ELFO ROSSO IGP SALENTO (susumaniello)
Masseria Li Veli – Cellino San Marco
▪ ASKOS IGT SALENTO (susumaniello)
Pirro Varone
▪ LE VIGNE RARE ROSSO IGP SALENTO (grisola)
▪ LE VIGNE RARE BIANCO IGT PUGLIA (fiano minutolo)
GLI OLI EXTRAVERGINE DI OLIVA
AGRICOLE STASI
AGRIGIOIA
ANGELA FAUZZI
AZIEDNA AGRICOLA MASELLI
COOP. PIETRO TAURO
FRANTOIO GALANTINO
FRANTOIO INTINI
FRANTOIO MURAGLIA
FRANTOIO OLEARIO DE CARLO
FRANTOIO PAPARELLA
MASSERIA IL FRANTOIO
MASSERIA TINELLI
OLEARIA ORO DI TRANI
OLEIFICIO FORESTAFORTE
OLEIFICIO SALAMIDA
OLIO MANCINO
PRUVAS
PUGLIA ALIMNETARE
TRATTURI REALI
VILLA SCHINOSA
TENUTE GIAMPETRUZZI

Per informazioni tel. 080 4949189 - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.