Il SudEst

Sunday
Jan 21st
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Politica Politica I Socialisti in Movimento denunciano la incostituzionalità delle legge elettorali

I Socialisti in Movimento denunciano la incostituzionalità delle legge elettorali

Email Stampa PDF

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

No ai dilettanti

Nella prestigiosa Sala del Consiglio Comunale di Campobasso, si è tenuto il previsto Convegno sul tema della incostituzionalità delle leggi elettorali nazionale e regionale, promosso da Socialisti in Movimento.

Alla presenza di numerosi compagni e dei rappresentanti delle altre forze politiche, sono intervenuti il Presidente del Consiglio comunale Dr. Michele Durante, il Dr. Michele Barone, esperto di diritto Costituzionale, ha relazionato il Sen. Felice Besostri del coordinamento degli Avv.ti anti-Italikum e promotore dei ricorsi sulla incostituzionalità dell'attuale legge nazionale, ha concluso i lavori l'On. Angelo Sollazzo di Socialisti in Movimento.

E' stata rilevata la assoluta inadeguatezza dei promulgatori delle due leggi ed il dilettantismo dimostrato nel promulgare le regole elettorali che sono manifestamente incostituzionali.