Il SudEst

Monday
Nov 11th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sociale Sociale

The News

Baobab Experience a Comune e FS: Info point migranti e hub di prima accoglienza subito!

Baobab Experience a Comune e FS: Info point migranti e hub di prima accoglienza subito!

Petizione promossa Baobab Experience

Baobab Experience ha lanciato questa petizione e l'ha diretta a Laura Baldassarre e a 4 altri/altre

BAOBAB EXPERIENCE CHIAMA FS E IL COMUNE DI ROMA

LA RIQUALIFICAZIONE URBANA NON FERMI LA SOLIDARIETÀ: UN PUNTO INFORMATIVO STABILE PER I MIGRANTI ALLA STAZIONE TIBURTINA E UN HUB DI PRIMA ACCOGLIENZA SUBITO!

Lo diciamo dalla prima tenda montata, dal primo pasto offerto: NOI proteggiamo le persone non i confini, perché la sicurezza militarizzata e la riqualificazione urbana senza diritti, sono segregazione, apartheid. Dal 2015, anno della prima grande crisi umanitaria mondiale, legata a guerre, sfruttamenti economici e cambiamenti climatici, abbiamo tamponato con ogni mezzo a nostra disposizione, le mancanze e le contraddizioni delle Istituzioni in termini di prima accoglienza: lo abbiamo fatto quotidianamente, 24 ore su 24, e questo chiediamo di poter continuare a fare.

Una forma di accoglienza e inclusione, quella realizzate dagli attivisti e dalle attiviste di Baobab Experience, di cui la nostra città ha ancora profondamente bisogno e che non può essere portata avanti in modo sporadico, ma deve essere inserita in modo sistematico vita della città, nonostante - e anzi soprattutto - dopo l'emanazione del nuovo pacchetto di Leggi detto "Immigrazione e Sicurezza" a causa del quale già nelle ore successive alla sua prima applicazione sono state gettate in strada migliaia di persone in stato di necessità.

Noi stessi, a seguito dell'ennesimo sgombero, ci troviamo oggi a prestare assistenza in strada, tra le banchine degli autobus di Piazzale Spadolini (Lato Est della Stazione Tiburtina), con il divieto di aprire tende per gli esclusi dal sistema di accoglienza, osteggiati quotidianamente mentre prestiamo un servizio utile non solo ai migranti ma all'intera cittadinanza di cui queste persone fanno parte.

Per questo chiediamo a tutte e tutti di unirsi a noi firmando questo appello perché Ferrovie dello Stato, Comune di Roma realizzino subito un Punto di Informazione e Orientamento per i migranti in transito, strutturale e stabile presso la Stazione Tiburtina e un Hub di prima accoglienza per tutti gli esclusi dal sistema ora costretti a vivere in strada.


Il cambiamento e la riqualificazione urbana non fermino la solidarietà e l'inclusione!

Firma l'appello, ci vogliono invisibili, ci avranno indivisibili

Baobab Experience

****
CHE COSA E' STATO FATTO?

Leggi tutto...
 

Matilda Borin, uccisa da nessuno

Matilda Borin, uccisa da nessuno

di PIERDOMENICO CORTE RUGGIERO


2 luglio 2005, in una casa in campagna a Roasio, ci sono Matilda Borin di 23 mesi, sua madre Elena Romani e il suo nuovo compagno Antonio Ca...

Leggi tutto...

L'assorbente non è un bene di lusso!

L'assorbente non è un bene di lusso!

Petizione promossa da Chiara Capraro

O ltre quattro euro per una confezione da 20: un piccolo tesoro, se si pensa che in tutta la vita ne serviranno decine di migliaia. Perch...

Leggi tutto...

Processo per stupro 1979/2018

Processo per stupro 1979/2018

di PIERDOMENICO CORTE RUGGIERO

Qualcosa è cambiato e non in meglio

Leggi tutto...

A Bari il futuro dell’intelligenza artificiale

A Bari il futuro dell’intelligenza artificiale

di TOMMASO FORTE*

 

L’incontro promosso dalla “Global Professionals For Artificial Intelligence”

Leggi tutto...

Roma, ci stanno avvelenando!

Roma, ci stanno avvelenando!

Petizione di Christian Raino

Qui a Roma da 8 anni si respira veleno. Dal 2011 l'impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti, TMB, appesta l'intero quart...

Leggi tutto...

Modificazione genetica embrioni: finanziare e controllare. Appello alla UE

Modificazione genetica embrioni: finanziare e controllare. Appello alla UE

Associaizione Luca Coscioni

Sulla modificazione genetica degli embrioni è necessaria un'alternativa sia al proibizionismo che all'assenza di regole. L'Unione europea può g...

Leggi tutto...
Pagina 6 di 17