Il SudEst

Tuesday
Oct 20th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sociale Sociale Intervista a Clementella, sindaco di San Gemini

Intervista a Clementella, sindaco di San Gemini

Email Stampa PDF

di ALESSANDRO BONAFEDE

Domanda: Salve sindaco buongiorno, ci può raccontare cosa state facendo?

Risposta: Buongiorno, abbiamo utilizzato gli spazi del campo della giostra per installare le aule provvisoria le aule in quanto l'attuale edificio è in fase di ristrutturazione. Tutto questo per iniziare la didattica il prima possibile. L'effetto covid19 e una serie di criticità (covi19 lavoro) comportano uno slittamento dei lavori di 2 mesi circa. Quindi per sopperire a questa grave mancanza abbiamo montato delle strutture prefabbricate e trovato una sistemazione adeguata ai bambini.Le aule sono state noleggiate e ospiteranno una serie di servizi. Le strutture sono a norma.

Quanti bambini usufruiranno delle strutture provvisorie?

Le aule verranno usufruite da 60 bambini dai 3 ai 5 anni che inizieranno a frequentare le lezioni lunedì 21 come annunciato e la termineranno nell'arco di 60 giorni.

Quindi si potrebbe dire che i giovani che crescono andranno a scuola? Sia i 60 bambini sia quelli dell'asilo privato dei sacerdoti? Abbiamo più o meno un centinaio di bambini che crescono sotto i 6 anni.

Sì abbiamo un vivaio di bambini che crescono.  Questo ci fa piacere e relativamente alle dimensioni del comune è una gran ricchezza.

Un'altra domanda sulle scuole, argomento di grande attualità: le altre scuole a che punto sono? Le scuole elementari riapriranno normalmente?

Con grande serenità posso dire che oggi hanno iniziato l'attività scolastica gli alunni della primaria e della secondaria. Ho fatto una visita alle aule e mi sono complimentato con il corpo docente e con il personale aula. Sono situazioni che non presentano alcuna criticità.

Marco de Rosa: come si presenta la situazionale trasporti relativamente alla scuola nel nostro bel comune?

Abbiamo adottato tutte le misure per far viaggiare i ragazzi in sicurezza. Abbiamo simulato i percorsi e reso più efficienti gli orari. Abbiamo aumentato le corse. Renderemo pedonale i percorsi che si devono fare per raggiungere le scuole.

Possiamo dire che abbiamo circa un migliaio di giovani sangeminesi che si apprestano a diventare cittadini e un migliaio di anziani. Il nuovo distretto sanitario dove verrà allocato?

Sulla sanità per quanto possibile abbiamo avviato la costruzione di una nuova ASL. Sarà pronta in 12 mesi. Abbiamo richiesto molti servizi a favore della cittadinanza.  Per quanto riguarda la cultura verranno messe in campo una serie di attività mostre e altro.

Anche l'attenzione all'ecologia è alta e stiamo sensibilizzando e cercare chi possa risollevare le sorti della San Gemini S.PA