Il SudEst

Monday
Jul 13th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport

Sport

A Vallo della Lucania un Fasano pronto al riscatto

A Vallo della Lucania un Fasano pronto al riscatto

 

 

 

di FRANCO LISI

Contro il temibile Gelbison, che nel Girone di Andata fece l’en plein al Vito Curlo con un antologico  gol di Uliano, il Fasano si presenta grintoso e voglioso di riscatto.

 

Leggi tutto...
 

Campionato di calcio Serie A: 22 giornata

 

 

 

di MADDALENA COVIELLO

Probabili formazioni

 

Leggi tutto...

Campionato di calcio, Serie A 21 giornata

 

 

 

di MADDALENA COVIELLO

Aperta la 21 giornata con un anticipo tra Brescia e Milan, prosegue con il match tra Cagliari e Inter.

 

Leggi tutto...

Serie A 19 giornata

 

 

 

di MADDALENA COVIELLO

Gli anticipi del sabato a Cagliari, a Roma e a Milano

 

Leggi tutto...

Il Fasano riparte da Foggia

 

 

 

di FRANCO LISI

Con il pari e patta (1-1) al “ Fanuzzi” di Brindisi, il Fasano ha concluso in bellezza il girone di andata al quarto posto in classifica, con 30 punti e 27 gol 

Leggi tutto...

Serie A 17 giornata

 

 

 

di MADDALENA COVIELLO

Aperta la giornata con il match al Marassi tra Sampdoria-Juventus prosegue il programma della serie A Tim 2019-2020.

Leggi tutto...

A Brindisi oltre il campanile

A Brindisi oltre il campanile

 

 

 

di FRANCO LISI

Dopo la sofferta vittoria sul Grumentum i ragazzi di Giuseppe Laterza si scontreranno domani con il Brindisi al “Fanuzzi”. Si tratta di scontro in quanto alle motivazioni sportive si aggiungono anche quelle campanilistiche. Tra Fasanesi e Brindisini, infatti, non è mai corso buon sangue, per ragioni che possiamo definire storico-sociali, da quando il regime fascista, d’imperio, decise di trasferire il comune di Fasano dalla provincia di  Bari  alla nascente provincia di Brindisi. Un’annessione, non  gradita dagli abitanti di Fasano, e che pertanto è rimasta soltanto amministrativa, non essendoci punti di contatto sociale tra le due popolazioni. Diverse le loro storie, le loro origini, il loro dialetto. I Brindisini spregiativamente apostrofavano i Fasanesi “Altesini”, i quali, dal canto loro, snobbavano gli abitanti del nuovo capoluogo ritenendoli semplici pescatori  di una masseria con porto. Vecchie storie di campanile che si traducono in sordo astio sul piano sportivo.

Leggi tutto...
Pagina 3 di 4