Il SudEst

Tuesday
Oct 27th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Sport Sport Un punto prezioso del Fasano col Sorrento

Un punto prezioso del Fasano col Sorrento

Email Stampa PDF

 

 

 

di FRANCO LISI

Nella prima gara casalinga il Fasano ha incontrato un compassato Sorrento che poco ha concesso al volenteroso Fasano.

Il pareggio 1-1 corrisponde perfettamente ai valori espressi  in campo. L’allenatore del Fasano, Raimondo Catalano ha schierato un collaudato 4-3-3 con due under in difesa a far da sponda all’argentino  Urquiza, e all’esperto Monaco; a centro campo Bernardini a dirigere le trame da gioco supportato da Russo e Gaetani; mentre il tridente d’attacco era costituito da  Nadaverisc ( un gradito ritorno; già due stagioni addietro aveva indossato la maglia biancazzurra) con l’altro argentino Narese e l’under Trovè. Il Fasano ce l’ha messa tutta per fare risultato pieno e ha attaccato con caparbietà; lo dimostra anche il numero dei calci d’angolo 8 a 2. Ma negli ultimi undici metri è mancato il guizzo vincente. Né si può pretendere che Trovè (2002) possa fare miracoli contro difese di categoria. Il gol per il Fasano lo ha siglato, nel secondo tempo, l’unico giocatore sopravvissuto alla smantellata rosa dell’anno scorso, il sempre affidabile Bernardini. Dopo cinque minuti gli esperti sorrentini hanno riequilibrato il risultato che è rimasto di pari e patta fino al novantesimo. La gara non è stata spettacolare, né poteva esserla mancando i destinatari dello spettacolo, ovvero gli spettatori. Con lo stadio vuoto il match si trasforma a poco più di una pratica burocratica, a un adempimento: ogni giocatore fa la sua parte, ma in un clima spento e vagamente surreale. Ma tant’è. Le prossime due partite in calendario sono due derby pugliesi: domenica 11 a Casarano, e il 18, al “Vito Curlo” contro il Brindisi che attualmente con 5 punti capeggia la classifica del girone H della Serie D.

Nella foto di Riccardo Dibiase, Nadaveric  in un’azione di attacco del Fasano..