Il SudEst

Tuesday
Feb 19th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio territorio

territorio

Alberto Angela a Lecce per raccontare il Salento su Rai Uno

Alberto Angela a Lecce per raccontare il Salento su Rai Uno

di MARIA DEL ROSSO

Alberto Angela racconta il profondo Sud della Puglia, il Salento, terra meravigliosa e di grande cultura, di artisti e di poeti come Vittorio Bodini, di musicisti e di attori.

Il giornalista e divulgatore scientifico, dopo una tappa a Melpignano presso il convento degli Agostiniani, ha visitato il capoluogo salentino, dove tra il 9 e l’11 gennaio,

hanno avuto luogo  le riprese per una puntata del programma, “Meraviglie- La penisola dei tesori” (Rai Uno).

I siti interessati sono stati il convento degli Olivetani, Porta San Biagio, la chiesa di San Matteo, Porta Napoli, quindi il Duomo, l’Anfiteatro Romano e Piazzetta Falconieri.

Alberto Angela ha mostrato agli amanti della bellezza, le terre del Salento  intrise di arte e di cultura come Lecce e Melpignano, il paese conosciuto al grande pubblico per  il concertone de “La Notte della Taranta”, uno dei festival più importanti d’ Europa.

Ad accompagnare Alberto Angela c’ è stata una troupe di circa trenta persone per un totale di circa 12 mezzi utilizzati per fotografare e registrare le puntate della seconda edizione del programma.

La prima stagione di “Meraviglie- La penisola di tesori” è stata trasmessa in prima serata su Rai Uno lo scorso gennaio, mantenendo nelle sue quattro puntate in media uno share del 23%. Nell’ ultima puntata del 24 gennaio 2018 sono stati raccontati i paesi piu’ caratteristici della terra di Bari come Alberobello e Castel del Monte.

L’ obiettivo principale del programma, come sottolineato dello stesso Alberto Angela, è quello di arricchire il nostro Paese e la sua eccezionalità, evidenziando le opere architettoniche urbanistiche e monumentali che sono state realizzate nel nostro paese in ogni epoca.

Leggi tutto...
 

Trieste: il “prode” vicesindaco che butta le coperte a un clochard

Trieste: il “prode” vicesindaco che butta le coperte a un clochard

di ROSA MANNETTA

Giorni fa, il vicesindaco leghista aveva gettato tra i rifiuti, le coperte di un clochard, un senzatetto.

Leggi tutto...

Un mondo di balocchi

Un mondo di balocchi

di MADDALENA COVIELLO

S i passeggia per i negozi, gente che acquista ogni giorno. Gente che si lamenta se qualcosa non è sotto ogni costo pensabile.

Leggi tutto...

“L’anima delle città"

“L’anima delle città

di ROSAMARIA FUMAROLA

Quante volte ci è capitato di ascoltare questo o quell’intellettuale parlare dell’anima di Firenze o di quella dell’eterna Roma? Centinaia di volte.

Leggi tutto...

Turismo: Gruppo di Altamurani in trasferta nella zona dei Trulli, fanno il bis

Turismo: Gruppo di Altamurani in trasferta nella zona dei Trulli, fanno il bis

di MARIANGELA PALMISANO

Lo scorso 9 dicembre da un gruppo di 53 altamurani giunge la richiesta di un servizio guida  con proposte di itinerari.

Leggi tutto...

Alessano: La Fondazione don Tonino Bello accoglie una famiglia siriana

Alessano: La Fondazione don Tonino Bello accoglie una famiglia siriana

di MARIA DEL ROSSO

La Fondazione don Tonino Bello accoglie ad Alessano, paese natale del vescovo salentino, don Tonino Bello, una famiglia di profughi siriani, giunti in I...

Leggi tutto...

L’arte e il paesaggio. Le belle contrade

L’arte e il paesaggio. Le belle contrade

di SILVIO RUBENS VIVONE*

A Cosenza, nella splendida cornice del Salone “Giorgio Leone”, nel Cinquecentesco Palazzo Arnone, è stato presentato il volume di Giorgio Ceraudo da...

Leggi tutto...
Pagina 2 di 16