Il SudEst

Wednesday
Oct 17th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio territorio Ball Girl, indegno spettacolo di sessualizzazione di minorenni

Ball Girl, indegno spettacolo di sessualizzazione di minorenni

Email Stampa PDF

Redazione SudEst

Ogni volta pensiamo di aver visto male, di esserci sbagliate e invece, approfondendo le cose, non solo le vicende sono come temevamo, ma anche peggio. “Ball Girls” questo il nome tanto “fashion” e tanto “cool” che dei geni di dirigenti e di genitori hanno ritenuto normale fosse dato alle loro atlete e figlie sotto i 16 anni (sono la squadra Anthea #Vicenzadi pallavolo under 16, ci dicono) messe in campo in canotta e shorts cortissimi per sostituire la figura del raccattapalle.


Questo indegno spettacolo di sessualizzazione di minorenni è quanto si è visto nella prima partita del LR Vicenza Virtus quella del presidente proprietario della #Diesel, marchio di alta moda italiana, ben visibile sulle canotte delle ragazzine. Al CONI, alla FIGC Federazione Italiana Giuoco Calcio e allo stesso signor Rosso chiediamo di ritirare immediatamente questa indecente iniziativa. (grazie Sportallarovescia.it e @OcchioalloSpot per la segnalazione) ....