Il SudEst

Sunday
Jun 16th
Dimensione carattere
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Home Territorio territorio Taranto Opera Festival 28 giugno - 13 luglio - 3 agosto

Taranto Opera Festival 28 giugno - 13 luglio - 3 agosto

Email Stampa PDF

di RAFFELLA CAPRIGLIA*

Un incredibile successo per la campagna abbonamenti del "Taranto Opera Festival": sono stati superati, infatti, i 600 abbonamenti solo nel primo mese di promozione. C'è ancora tempo, intanto, per riservarsi un posto a sedere per l'intero cartellone lirico nella Villa Peripato di Taranto.

La rassegna "Taranto Opera Festival" è promossa e organizzata dal Comune di Taranto e dall'associazione musicale Domenico Savino di Taranto. "Proprio in virtù di questa collaborazione ed in particolare grazie al sostegno del Comune di Taranto, è stato possibile lanciare l'offerta sull'intero cartellone dei tre spettacoli", dichiarano i referenti dell'associazione musicale.

Il costo contenuto, 35 euro per tre appuntamenti nei mesi di giugno, luglio e agosto, con artisti di fama internazionale, è stato apprezzato dai cultori del melodramma e dagli appassionati del genere; ma è anche servito ad avvicinare tanti cittadini che, proprio grazie a questa occasione data dall’amministrazione comunale, potranno assistere a tre grandi spettacoli di musica lirica per la prima volta a Taranto.

“I numeri, ancora una volta, ci stanno dando ragione - ha dichiarato l’assessore alla cultura Fabiano Marti -, andando oltre ogni più rosea aspettativa. Questo dimostra che la linea dell’amministrazione Melucci è quella giusta. Non era mai stata organizzata a Taranto una rassegna di lirica di questa portata e la risposta della città manifesta che, in fondo, è sufficiente fare cose di qualità per ottenere risultati importanti”.

Il Taranto Opera Festival si compone di tre appuntamenti che si svolgeranno nei mesi estivi nell'arena della Villa Peripato di Taranto. Alla presentazione sono intervenuti l'assessore alla cultura del Comune di Taranto Fabiano Marti, il direttore artistico del cartellone, il maestro Davide Dellisanti, i maestri Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, che guidano l'associazione musicale Domenico Savino. La rassegna è sostenuta dalla Banca di Taranto, rappresentata nell'incontro dal presidente Lelio Miro.

Si inizia venerdì 28 giugno, con "La Traviata" di Giuseppe Verdi, regia di Ines Salazar, direttore Davide Dellisanti, coro ed orchestra TarantOperaFestival; il secondo spettacolo sarà portato in scena sabato 13 luglio e vedrà la partecipazione dell'ospite d'onore, "madrina" della manifestazione Katia Ricciarelli, in un "Gran galà lirico"; sabato 3 agosto, infine, si chiude con "Elisir d'Amore", regia di Giovanna Nocetti, direttore Davide Dellisanti, coproduzione Opera Fuerteventura, coro ed orchestra TaranOperaFestival. Tutti gli spettacoli si svolgeranno nell'arena della Villa Peripato, a Taranto, con inizio alle ore 21.

Il direttore artistico Davide Dellisanti ha lavorato con i più grandi cantanti lirici, a livello internazionale. E' stato premiato nel 2018 con la medaglia d'oro Maison des artistes all'Università La Sapienza di Roma, insieme al maestro Ennio Morricone. E' stato direttore artistico di importanti festival lirici, come il Taormina Opera Stars.


I referenti dell'associazione musicale Domenico Savino, i maestri Pierpaolo de Padova e Paolo Cuccaro, spiegano che "l'obiettivo è riavvicinare il pubblico tarantino all'opera lirica", poiché è "da trent'anni che non si promuovono grandi opere liriche a Taranto", nonostante la città "abbia grandi potenzialità e una storia di grandissimi nomi in campo lirico, di rilievo internazionale. Grazie alla sensibilità dell'amministrazione comunale stiamo realizzando un sogno, promuovendo, al contempo, la formazione musicale, perché gli artisti terranno, nei giorni vicini alle esibizioni, delle masterclass e dei corsi".

Inoltre, "abbiamo deciso di puntare sulla vendita degli abbonamenti, perché fidelizzano il pubblico nel tempo - ha spiegato Pierpaolo de Padova per l'associazione Domenico Savino -. L'abbonamento per tutti e tre gli spettacoli costa, in tutto, 35 euro. I singoli spettacoli, invece, costeranno 15 euro ad evento per i ragazzi fino ai 25 anni di età e 25 euro per gli adulti. E' ancora possibile contattarci per i biglietti e per i posti a sedere".

Per informazioni sui biglietti si può consultare il sito www.tarantoperafestival.it e la relativa pagina Facebook, oppure contattare l'associazione musicale Domenico Savino, via Cavour 24, Taranto, tel. 3392360993; 3477242217;  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ; Punto vendita abbonamenti: Francesco Basile strumenti musicali- via Matteotti 14, Taranto.




Taranto, 28 maggio 2019                                                                  l'ufficio stampa