Mettiti in comunicazione con noi

3 Maggio 2021

DA FOGGIA A ROMA L’ARTISTA DIORHA’ VA … OLTRE

DIORHA’, la cantautrice ed artista di Foggia, torna dal suo pubblico partendo dalla Capitale con un evento riservato in cui parlerà e racconterà il suo modo di “sopravvivere” alla chiusura della pandemia

Pubblicato

su

DI SARA LAURICELLA

Ph. per gentile concessione di Diorhà

DIORHA’, la cantautrice ed artista di Foggia torna dal suo pubblico partendo dalla Capitale con un evento riservato in cui parlerà e racconterà il suo modo di “sopravvivere” alla chiusura della pandemia. Un periodo in cui ha portato avanti progetti accantonati e ne ha creati di nuovi seguendo quello che oramai è divenuto una sorta di motto: Fermarsi mai, andare OLTRE sempre.

Diorhà è nota oltre che per le sue canzoni che trattano temi importanti ma sempre in chiave possibilistica, per il suo impegno sociale e per la sua poliedricità. Autrice della raccolta di frasi e poesie #silenzidaraccontare, ma anche clownterapista, voce della “neonata” pupazzetta motivazionale Indomabile Domitilla e volto dello studio Sonopoli, recensore per gli artisti emergenti e tante tante altre cose. Di questo e di altro si parlerà nell’incontro intitolato “Oltre” che si terrà a Roma presso il Coffee Studio, con la collaborazione di Italian Music News. Andiamo a raccogliere qualche sua affermazione in merito.

“Non vedevo l’ora -afferma Diorhà- di riavere un contatto diretto, benchè a distanza di DPCM, con il pubblico che tanto mi ha dato forza e sostegno in questo periodo difficile per tutti. Voglio portare un pò di spirito della Puglia, quella bella e che fa del bene, nella città di Roma che spesso mi ha accolta ed avrebbe dovuto essere la città in cui avrei potuto fare la presentazione del mio ultimo brano e del mio libro. Ricomincio, quindi, da dove si era interrotto, sempre e comunque con la voglia di andare OLTRE! “

“Ho voluto scegliere una location bucolica – continua l’artista- proprio per ricreare il contatto con l’esterno, non possiamo ancora abbracciarci tra noi umani, ma possiamo abbracciare gli alberi, possiamo stendere una stuoia e sentire il contatto con la terra, parlare tra di noi anche alzando un pò la voce per farci sentire qualche metro più in là e senza dare fastidio ai vicini di casa. In una sola parola andare Oltre alle mura che ci hanno chiuso ed in quelle che ci siamo create per difenderci. Ancora non potrò cantare dal palco e saremo limitati anche negli ingressi però è ciò a cui ci dovremo abituare per i prossimi mesi e lo faremo con grande rispetto e tutela di noi e degli altri”.

Un modo per ri-partire, un modo per confermare quel filo sottile che unisce la Puglia e la Capitale, un modo per tendersi la mano pur non toccandosi. Potete seguire l’artista Diorhà sui social https://www.facebook.com/Diorha.official e https://www.instagram.com/diorha.music/